Calciomercato Milan, retroscena Martinez Quarta: “Era vicinissimo”

Occhi puntati sul difensore argentino ex River Plate acquistato dalla Fiorentina, che era stato anche accostato ai rossoneri in estate.

Martinez Quarta vicino Milan
Martinez Quarta (©Getty Images)

La Fiorentina, avversaria domani del Milan, ha un leader in più nella propria linea difensiva.

Si tratta di Lucas Martinez Quarta, centrale argentino che si sta imponendo nella retroguardia viola ormai da qualche settimana, dopo essersi inizialmente seduto spesso in panchina.

Il classe ’96, cresciuto nel folto vivaio del River Plate, completa alla perfezione il tris di centrali a disposizione di Cesare Prandelli, al fianco di Milenkovic e Pezzella.

Un talento che già ha vinto tanto in carriera, ma solo ora in Serie A si sente realizzato: “Sono molto felice di potermi misurare con grandi campioni. Grande rispetto per Ibrahimovic, ma non c’è solo lui. Lukaku mi ha già lasciato un segno sul collo, poi ci sono Lautaro, Dzeko e altri grandi centravanti”.

Intervistato da Tuttosport Martinez Quarta ha parlato della gara domani contro il Milan e dei piani futuri: “Sarà una sfida affascinante e combattuta, sono stimolato dallo sfidare un campione come Ibrahimovic. Loro vorranno vincere per avvicinare l’Inter. Ma noi abbiamo bisogno di punti per salvarci. L’obiettivo è raggiungere l’obiettivo il prima possibile”.


Leggi anche:


Quando il Milan aveva pensato a Martinez Quarta

Il quotidiano sportivo torinese, oltre a riportare le dichiarazioni in esclusiva di Martinez Quarta, ha ricordato anche un retroscena di calciomercato.

Il centrale argentino, prima di essere acquistato dalla Fiorentina per 12 milioni di euro la scorsa estate, era stato anche sondato con un certo interesse dal Milan.

Le prime indiscrezioni sugli approcci tra il club rossonero ed il River Plate per Martinez Quarta risalgono all’estate 2019, quando alcuni intermediari proposero al Milan il profilo dell’allora giovane centrale, che aveva anche una clausola rescissoria non così insormontabile.

I rossoneri in quella stagione preferirono, senza troppa fortuna, puntare su Leo Duarte dal Flamengo, calciatore che come sappiamo non ha avuto un grande percorso in Italia.

Ma anche la scorsa estate il Milan ha provato a riaprire la pista Martinez Quarta. Lo stesso stopper ha dichiarato di essere ‘onorato’ dalla corte rossonera. Ma alla fine l’ha spuntata la Fiorentina di Rocco Commisso, che si è aggiudicata un difensore giovane ma già maturo e pronto ad essere il leader del futuro.