Milan, dalla Spagna: “Real Madrid, si libera un posto per Brahim Diaz”

Dalla Spagna arrivano notizie non confortanti sul possibile riscatto di Brahim Diaz da parte del Milan. Il Real Madrid vuole puntare su di lui per il futuro 

Brahim Diaz
Brahim Diaz (©Getty Images)

Il futuro di Brahim Diaz è in bilico tra l’Italia e la Spagna. Il giovane giocatore, arrivato in prestito secco dal Real Madrid, non sta dispiacendo affatto tra le fila rossonere. Le sue prestazioni non sono state tra le più continue, ma in diverse occasioni si è mostrato un giocatore in grado di essere decisivo.

Il Milan e il Real dovranno ridiscutere la situazione di Brahim Diaz a fine stagione. Secondo quanto ci arriva dalla Spagna, e in particolare dal tabloid AS, il club rossonero vorrebbe confermare la presenza di Brahim anche per la prossima stagione. Si potrebbe optare per un acquisto a titolo definitivo, o ancora un prestito con opzione.

Ma molto del futuro dell’ispanico-algerino dipende dalla volontà del club di Florentino Perez. E secondo quanto riportano in Spagna, il Real è molto contento della crescita e del percorso di Brahim Diaz col Milan, e per questo vorrebbe puntare su di lui per il futuro trattenendolo a Madrid.

Questa non è certo una delle migliori notizie per i rossoneri, che proprio nell’ultima giornata di campionato contro la Fiorentina, hanno potuto contare sul gol di Brahim per trovare il pareggio che ha poi permesso di conquistare la vittoria. Lo spagnolo, che è momentaneamente impegnato con la Spagna Under 21, in questa stagione col Milan ha messo a segno cinque gol e realizzato tre assist. Numeri niente male per un giocatore che non è un titolare di Stefano Pioli.

Prerogative queste, insieme ai tanti colpi di genio calcistico di Brahim Diaz, che sembrano aver convinto Maldini e Massara a volerlo trattenere a fine stagione. Ma come dicevamo, il Real Madrid sembra fare muro, e con l’uscita quasi certa di uno dei blancos, Brahim Diaz potrebbe ritornare sotto l’ala di Zidane e trovare un posto che gli garantisca una continuità sul campo.


Leggi anche:


Real Madrid, fuori Lucas Vazquez, dentro Brahim Diaz

Il sito sportivo spagnolo AS afferma che con la quasi sicura cessione di Lucas Vazquez, Brahim Diaz troverebbe subito un posto comodo tra le gerarchie di Zinedine Zidane. Ai blancos non mancano di certo centrocampisti offensivi. Ci basta pensare ai suoi astri nascenti Rodrygo e Vinicius – oltre agli ormai esperti Hazard ed Asensio.

Ma è chiaro che con l’uscita di Lucas Vazquez, il Real punterebbe a tappare quel buco con un suo giovane che sembra pronto ad esplodere dal punto di vista del talento. Le parti, Milan e Real Madrid, dovranno confrontarsi con il finire della stagione: si prevede un gran braccio di ferro.