Calciomercato Milan, opportunità da Londra: via libera da Mourinho

Si stanno facendo sempre più insistenti le voci che vogliono Erik Lamela in uscita dal Tottenham. L’esterno argentino classe 1992 potrebbe rappresentare una buona opportunità per il Milan, chiamato a rafforzare la corsia destra della trequarti

Erik Lamela
Erik Lamela (© Getty Images)

Il Milan è chiamato a rafforzare la corsia destra della trequarti. In questa stagione Stefano Pioli si è affidato principalmente ad Alexis Saelemaekers, che dopo un ottimo avvio, non è riuscito a fornire sempre delle buone prestazioni, soprattutto dopo l’infortunio.

Il tecnico ha dato grande spazio anche a Samu Castillejo. Lo spagnolo, però, ha faticato parecchio a dare il suo contributo. Insieme, l’ex Villarreal e il belga, hanno messo a segno solamente sei gol, tre a testa.

In questi giorni sono stati tanti i profili accostati al Milan, per il ruolo di esterno destro. Dalla lista abbiamo depennato il nome di Otavio, che ha rinnovato con il Porto. Restano sul taccuino, invece, quelli di Florian Thauvin, in scadenza con il Marsiglia, Lucas Vazquez, che lascerà in estate il Real Madrid, e Riccardo Orsolini.

L’esterno del Bologna ha un contratto fino al 30 giugno 2022. Il rinnovo tarda ad arrivare e i felsinei sono pronti a cederlo in estate. Il giocatore, accostato ai rossoneri nelle sessioni di mercato scorse, ha una valutazione di 18-20 milioni di euro e uno stipendio decisamente più basso rispetto a Thauvin e Vazquez.


Leggi anche:


Idea Lamela per il Milan

Dall’Inghilterra, però, potrebbe arrivare un’altra idea per rafforzare la corsia destra. In questi giorni si stanno facendo sempre più insistenti le voci che vogliono il Tottenham pronto a cedere Erik Lamela in estate.

L’argentino, che lo scorso 4 marzo ha compiuto 29 anni, ha maturato in questi anni un’importante esperienza. Esperienza, che chiaramente potrebbe tornare utile ad un Milan chiamato a giocare con tanti giovani.

Il classe 1992 ha dimostrato, con la sua avventura alla Roma, di poter essere decisivo in Serie A. Su di lui ha messo gli occhi Sabatini, che lo vorrebbe portare al Bologna in caso di addio di Orsolini ma Lamela potrebbe davvero rappresentare un’opportunità, alle giuste cifre, importante anche per il Milan.