Calciomercato Milan, addio Meite: il sostituto dalla Francia

Torna di moda il nome di Imran Louza per rafforzare il centrocampo. Possibile l’acquisto del giocatore del Nantes con la partenza di Meite

Soualiho Meite
Soualiho Meite (© Getty Images)

Il Milan – come raccontato in mattinata – guarda al mercato dei giovani per rafforzare la rosa a disposizione di Stefano Pioli. Sono tanti i profili sul taccuino della dirigenza rossonera. Le priorità sono legate all’attacco, dove il club vorrebbe migliorarsi con l’acquisto di un esterno destro, che possa giocarsi il posto con Alexis Saelemaekers, e di un centravanti.

Mario Mandzukic non ha offerto garanzie e se non dovesse dare una svolta alla sua avventura, nella fase finale della stagione, è molto probabile che le strade con il Milan si separino. Il club rossonero non ha alcun obbligo di rinnovare il contratto, qualora dovesse arrivare la qualificazione in Champions League ma solo un diritto da poter esercitare. Ma, com detto, serve una crescita importante del croato. Tra i nomi per rafforzare l’attacco ci sono certamente quelli di Belotti e Vlahovic ma non sono escluse sorprese.

In difesa e a centrocampo le spese per i volti nuovi dovrebbero essere limitate, anche perché si spenderà per riscattare Tomori e Tonali.

Il futuro di Meite, invece, resta tutto da scrivere. Tanti alti e bassi in questa avventura in rossonero e il riscatto dal Torino non è dunque certo. Serviranno poco più di 8 milioni di euro ma tale cifra potrebbe essere dirottata verso un altro obiettivo.

Stefano Pioli per il suo centrocampo vorrà almeno 4 elementi, da alternare, per non rischiare di dover adattare nel ruolo Krunic o Calabria, come successo in passato. Kessie, Tonali e Bennacer sono ovviamente sicuri del posto.

Ci sarà da capire cosa fare con Pobega. Il giovane è cresciuto tanto sotto la gestione Italiano, allo Spezia, ma giocando da mezzala bisognerà capire se può davvero fare il mediano.


Leggi anche:


Ritorno di fiamma per Louza

La Gazzetta dello Sport, in edicola stamani, rilancia un ‘vecchio’ nome per il centrocampo, si tratta di Imran Louza. Il francese classe 1999 è da tempo sul taccuino del Milan e con il Nantes si sta confermando a buoni livello.

Con la maglia gialloverde è stato impiegato, praticamente, in tutti i ruoli della mediana. Il calciatore è un pilastro del Nantes e in stagione le partite giocate in Ligue 1, sono state già 25. Cinque le reti segnate, con un assist.