Bennacer: “Diamo il 200%, non giochiamo per arrivare secondi!”

Le parole di Ismael Bennacer ai microfoni di Sky Sport. Il centrocampista algerino è pronto a dare una mano alla squadra, in questa ultima fase di stagione, a partire dal match contro la Sampdoria

Ismael Bennacer
Ismael Bennacer (© Getty Images)

Ismael Bennacer si è finalmente gettato alle spalle tutti i guai fisici, che non gli hanno permesso di dare una mano al Milan. L’algerino, reduce da 60 minuti con la sua Nazionale, è pronto per dare tutto in questa fase finale. L’ex Empoli – intervenuto ai microfoni di Sky Sport – punta ancora allo Scudetto: “Stavo molto bene dopo la partita con l’Algeria, era da tempo che non mi sentivo così – ammette il centrocampista – Mancano dieci partite e dobbiamo essere tutti al 200%, è l’ultima fase per cercare di raggiungere qualcosa di importante.

Obiettivo Scudetto –  “Certo che non giochiamo per essere secondi o terzi – prosegue Bennacer – si gioca per arrivare primi. Vogliamo fare il meglio possibile, vedremo che succede. Il Milan è una grande squadra, con milioni di tifosi e giocheremo per loro”.


Leggi anche:


La stagione di Bennacer

In stagione Ismael Bennacer ha collezionato 21 presenze, solo 12 in Serie A, riuscendo a fornire quattro assist. Il totale dei minuti giocati è di 1336. Nelle sei partite di Europa League disputate, il Milan ha pareggiato due volte e vinto tre. In Serie A, invece, sono arrivate 8 successi, un ko, nei 64 minuti contro lo Spezia, e tre pareggi.

Sabato, come detto, il Milan di Stefano Pioli ritorna in campo per la 29esima giornata del massimo campionato italiano. Bennacer punta allo scudetto ma l’obiettivo della squadra resta comunque la Champions League: servono dunque i tre punti contro i blucerchiati di Ranieri e il tecnico rossonero sta pensando di far giocare l’algerino, tornato bene dalla Nazionale.

Solo domani si capirà se partirà dal primo minuto o dalla panchina. Pioli, infatti, potrebbe dar spazio, al fianco di Franck Kessie, a Sandro Tonali, mandando in campo l’ex Empoli, solo a partita in corso.