Bonucci positivo, il Sassuolo esclude i nazionali

Il Sassuolo ha deciso che i giocatori italiani, reduci dall’avventura con la Nazionale di Mancini, non prenderanno parte alla sfida contro la Roma. La Juventus è pronta a fermare tre suoi calciatori. Il punto dagli altri campi

Leonardo Bonucci
Leonardo Bonucci (© Getty Images)

E’ ancora una volta il covid a dettare le formazioni. Tra i tifosi del Milan, oggi, si sono vissuti attimi di apprensione dopo aver saputo della positività di Leonardo Bonucci. C’era attesa per l’esito del tampone a cui si era sottoposto Gigio Donnarumma, che fortunatamente ha dato esito negativo. La situazione del portiere rossonero verrà monitorata giornalmente ma già oggi ha lavorato con il resto del gruppo.

Come detto, protagonista di giornata è stato il coronavirus. Alla Juventus, oltre alla positività di Bonucci, si deve fare i conti con quella di Demiral ma non è l’unico problema per Andrea Pirlo, che potrebbe decidere di punire McKennie, Dybala e Arthur, con l’esclusione dai convocati per il derby contro il Torino, dopo la festa in casa dell’americano.


Leggi anche:


Il comunicato del Sassuolo

Ma negli ultimi minuti è arrivato anche un comunicato del Sassuolo:A seguito della conclamata positività al Covid-19 da parte di alcuni componenti del “Gruppo Squadra” dell’Italia, il Sassuolo Calcio comunica che i propri atleti partecipanti alle gare con la Nazionale, pur in presenza di test Covid-19 negativo, in via prudenziale, non parteciperanno alla partita Sassuolo-Roma in programma sabato prossimo 3 Aprile”.

Il club neroverde ha dunque deciso di escludere, comunque, per la partita contro la Roma, in programma sabato, i calciatori che hanno preso parte al gruppo della Nazionale di Roberto Mancini.

Si tratta di Ferrari, Locatelli e molto probabilmente anche di Berardi e Caputo. I due attaccanti avevano lasciato il ritiro degli Azzurri in anticipo per alcuni guai fisici accusati.

E’ evidente dunque che il Sassuolo sfiderà la squadra di Fonseca con una formazione ampiamente rimaneggiata. La Roma è attualmente sesta in classifica e in piena lotta per un posto in Champions League, a nove punti dal Milan.

Ci sarà da capire se lo stop imposto ai calciatori varrà anche per il match di recupero contro l’Inter in programma mercoledì prossimo, 7 aprile.