Milan, piace l’erede di Van Bommel: un’altra italiana in vantaggio

Il Milan segue con interesse uno dei migliori talenti olandesi in circolazione. Ma occhio all’inserimento della rivale.

AZ Alkmaar
AZ Alkmaar (© Getty Images)

Si guarda al futuro. Il Milan è uno di quei club che hanno gli occhi puntati sui migliori talenti di prospettiva e di livello internazionale. Basti ricordare le mosse effettuate da Paolo Maldini e compagnia negli ultimi anni, con tanti acquisti Under 23 di qualità.

Non è un caso se il club rossonero è stato spesso accostato a diversi giovani calciatori europei e non solo, che potrebbero rappresentare il futuro della squadra di mister Stefano Pioli. L’ultima sosta per le Nazionali ha dato modo al Milan e ad altri club di valutare in tal senso nuovi profili.

Uno di quelli più ricercati, sul quale il Milan ha già messo gli occhi da tempo, riguarda l’Olanda. Dove ha da poco debuttato l’ex capitano dell’Under 21, ovvero il mediano Teun Koopmeiners. Un calciatore dal nome quasi impronunciabile ma dal talento infinito.


Leggi anche:


Chi è Koopmeiners, il regista del futuro che piace a mezza Serie A

Scopriamo qualcosa in più su Koopmeiners. Un classe ’98 che gioca da titolare fisso nell’AZ Alkmaar ormai da una vita, visto che è cresciuto calcisticamente nella formazione biancorossa. Un calciatore a dir poco atipico, visto che gioca prevalentemente da mediano basso ma vanta un vizio del gol fuori categoria.

Il 23enne infatti viene schierato o come regista davanti alla difesa o addirittura come centrale aggiunto. Nonostante ciò ha già segnato ben 15 reti in stagione, un bottino praticamente da centravanti. Koopmeiners è un rigorista eccellente e un gran tiratore, col suo prezioso piede mancino.

Koopmeiners
Teun Koopmeiners (© Getty Images)

Oggi la Gazzetta dello Sport ha aggiornato la situazione di mercato attorno a questo talento olandese. Il Milan e l’Inter si erano mosse già mesi fa, sondando il terreno con l’AZ. Ma adesso in pole sembra esserci la Roma, che ha ricevuto ieri a Trigoria alcuni intermediari.

Si tratta di agenti che curano gli interessi di Koopmeiners fuori dalla Eredivisie olandese. I giallorossi hanno confermato il proprio interesse tecnico per il centrocampista e si sono informati sulle cifre dell’operazione. Pare che il suo attuale club lo valuti sui 20-25 milioni di euro.

Un costo non proibitivo se si pensa che Koopmeiners viene considerato il regista del futuro, un titolare pronto per la Nazionale maggiore ed un tuttofare del centrocampo. Addirittura c’è chi lo vede come erede naturale di Mark van Bommel, ex stella rossonera, campione d’Italia nel 2011. Il Milan se vuole duellare con la Roma deve muoversi e tessere le proprie fila prima che sia troppo tardi.