Calciomercato Milan, addio Castillejo: può raggiungere un ex rossonero

Samuel Castillejo è sempre più sul piede di partenza, e stando alle ultime voci il calciatore potrebbe tornare in Spagna.

Samuel Castillejo
Samuel Castillejo (©Getty Images)

Le strade del Milan e quelle di Samuel Castillejo appaino sempre più destinate a separarsi al termine di questa stagione sportiva. L’esterno iberico è sempre più indietro nelle gerarchi stilate da Stefano Pioli e non riesce a imporsi nelle occasioni che il tecnico gli concede, come contro la Sampdoria, dove il numero sette rossonero partì titolare senza incidere.

La dirigenza rossonera vuole usare lo spagnolo come pedina per finanziare il mercato in entrata, con il calciatore che vorrebbe fortemente tornare nella sua madre terra, dove ha ancora diversi estimatori. In queste ore sono arrivate voci su diversi club interessati a lui, e il Milan sembra aver già fissato il prezzo per il suo cartellino.


Leggi anche:


Il Siviglia segue Samu Castillejo

La dirigenza di via Aldo Rossi ha fissato nell’esterno destro il ruolo da rinforzare maggiormente nel prossimo mercato estivo. Florian Thauvin, Jonathan Ikoné e Josip Ilicic sono i nomi maggiormente seguiti dal Milan, tuttavia un colpo in entrata impone anche un calciatore in uscita.

In quel ruolo il Diavolo ha due calciatori con destini opposti: Alexis Saelemaekers e Samuel Castillejo. Il belga è un punto fisso per Stefano Pioli, anche per la sua duttilità e per un’età che permette al calciatore di crescere ancora. Destino diverso per Castillejo, che al momento sembra lontano dai piani della società.

Lo spagnolo è arrivato con grandi aspettative nell’estate del 2018, pagato 21 milioni di euro, dal Villareal. L’iberico ha faticato a inserirsi con continuità a Milano, ostacolato inizialmente da Suso e poi tallonato dall’arrivo di Saelemaekers.

Castillejo ha diversi estimatori in Spagna, come rivelato da El Mundo Deportivo, che scrive dell’interesse di Valencia e Siviglia per lui. Soprattutto gli andalusi sarebbero interessati a lui, grazie alla presenza di Monchi, che stima il calciatore e che lo ha cercato diverse volte in passato e dove potrebbe riabbracciare Suso. Il Milan valuta l’atleta dieci milioni di euro, una cifra che le pretendenti puntano ad abbassare per aggiudicarsi l’esterno classe 1995, desideroso da tempo di ritornare nella sua Spagna.