Milan, rinnovo Donnarumma in stallo: i possibili sostituti

Situazione bloccata quella riguardante il rinnovo di Gianluigi Donnarumma col Milan. Per questo il club rossonero continua a monitorare altri profili!

Gollini
Pierluigi Gollini (© Getty Images)

Una situazione quasi surreale! A circa due mesi dalla scadenza, il contratto di Gigio Donnarumma non è ancora stato rinnovato. Il Milan sembra stia cercando di avere pazienza per il suo numero 99, ma è chiaro che servono delle certezze.

Le richieste dell’agente Mino Raiola stanno tenendo banco alla volontà della dirigenza rossonera di rinnovare il contratto di Gigio. Pretese quasi imbarazzanti per il periodo storico che stiamo vivendo. Eppure, il noto procuratore è arrivato a chiedere 12 milioni di euro per l’ingaggio stagionale del portiere campano.

Somma spropositata, come l’intera richiesta, dato che Raiola avrebbe chiesto un prolungamento di contratto di soli due anni. Il Milan, dal suo canto, avrebbe già offerto al suo portiere un’adeguamento dello stipendio sino a otto milioni di euro, bonus inclusi, e un prolungamento di quattro anni.

Proposta che Mino Raiola ha rifiutato. Adesso è chiaro che il rinnovo è in bilico e la situazione è praticamente bloccata. Ma mancano sempre due mesi! Forse la parte più grossa del lavoro dovrebbe farla Gigio Donnarumma stesso. Sono tanti i tifosi, ma anche i critici sportivi, che vorrebbero che il portiere rossonero uscisse allo scoperto, facendo lui stesso un passo avanti nei confronti della società.

Si dice che il Milan e Gigio si vogliono a vicenda, e allora perchè perdere ancora tempo e mettere tanta pressione? Il club rossonero, ad ogni modo, non vuole farsi trovare impreparato nel caso di brutte sorprese, e per questo monitoria profili che potrebbero rappresentare l’alternativa al portierone di Castellammare di Stabia.


Leggi anche:


Calciomercato Milan – Tre profili sul tavolo per sostituire Donnarumma

Come riporta Tutto Sport nella sua edizione odierna, il Milan ha messo gli occhi su tre profili di portieri che potrebbero sostituire Gigio qualora questo non dovesse rinnovare. Due di questi provengono già dalla Serie A.

Si tratta di Juan Musso dell’Udinese e Pierluigi Gollini dell’Atalanta. Entrambi con contratto in scadenza nel 2023, valgono una somma vicina ai 20-25 milioni di euro. Situazione differente per il terzo profilo osservato, che sembra essere il favorito ai rossoneri. In forza al Lille, Mike Maignan potrebbe rappresentare il sostituto ideale di Donnarumma.

Maignan
Mike Maignan (©Getty Images)

Oltre alle buonissime qualità di portiere, Maignan, che ha un contratto in scadenza nel 2022, potrebbe essere acquistato ad un prezzo modico: 12-13 milioni di euro. Un affare in pratica, se rapportato alle sue doti.