Affare Ilicic possibile: il Milan detta le condizioni

Le voci di mercato che portano Josip Ilicic al Milan sono sempre più frequenti, ma l’operazione si farà solo a condizioni specifiche.

Josip Ilicic
Josip Ilicic (©Getty Images)

La stagione è ancora nel vivo, dove Milan e Atalanta sono in lizza per un posto in Champions League, e il campionato terminerà con uno scontro diretto tra le due compagini. Tuttavia le squadre sono coinvolte nel primo intrigo di mercato stagionale, che vede come attore protagonista lo sloveno Josip Ilicic.

L’estroso trequartista ha cominciato la stagione con diverse difficoltà legate a un periodo personale duro, dove il calciatore è mancato da Bergamo per diversi mesi per via di una leggera depressione rimediata dopo aver contratto il Covid 19. Nella seconda parte di stagione il calciatore ex Fiorentina è tornato a disegnare calcio con il suo mancino, tuttavia in queste ore appare in rotta con al società nerazzurra e l’ipotesi trasferimento appare sempre più concreta.


Leggi anche:


Ilicic al Milan solo per meno di 5 milioni

Josip Ilicic al Milan è già la telenovela del calciomercato italiano, coi rossoneri che vogliono lo sloveno a prescindere dal rinnovo di Hakan Calhanoglu. Lo sloveno sarebbe un profilo ideale per lo scacchiere tattico di Stefano Pioli, tuttavia la trattativa non è delle più semplici.

Innanzitutto il Diavolo e la Dea sono dirette rivali, e i bergamaschi non vorrebbero favorire una diretta concorrente, tuttavia il calciatore è sempre meno utilizzato da Giampiero Gasperini e una sua partenza appare inevitabile. Il Milan, dal canto suo, ha applicato una politica di ringiovanimento e spese austere, e il colpo Ilicic non è pienamente nei parametri della dirigenza di via Aldo Rossi.

Il calciatore infatti ha compiuto quest’anno trentatré anni, un’età al di sopra dei parametri imposti da Elliot. Inoltre l’Atalanta chiede per lui non meno di dieci milioni di euro per cedere il suo cartellino, costi che non piacciono alla società rossonera.

Come riportato dal Corriere della Sera il Milan sarebbe disposto a chiudere l’affare solo per meno di cinque milioni di euro. Questa valutazione è dettata dalle primavere del calciatore sloveno e dai rapporti tesi tra il trequartista e il tecnico nerazzurro. La sensazione è che sarà decisiva la volontà di Ilicic per smuovere la trattativa.