Calciomercato Milan, Zaccagni attende Maldini: le ultime news

Napoli e Hellas Verona hanno praticamente l’intesa per il trasferimento di Zaccagni, che però vuole attendere ancora una chiamata dal Milan.

Mattia Zaccagni
Mattia Zaccagni (©Getty Images)

In queste due stagioni Ivan Juric ha fatto un grande lavoro alla guida dell’Hellas Verona, riuscendo a valorizzare diversi calciatori. Tra questi c’è sicuramente Mattia Zaccagni.

Il 25enne fantasista ha realizzato 5 gol e 7 assist nelle 28 presenze collezionate nella Serie A 2020/2021. Invece nello scorso campionato il suo bilancio è stato di 2 reti e 9 assist in 34 partite disputate. Lo score del giocatore sta migliorando, la stagione può finire con numeri davvero ottimi dato che mancano ancora nove giornate da disputare. Il suo rendimento è tenuto d’occhio dalle big italiane.


Leggi anche:


Zaccagni, accordo Napoli-Verona: lui aspetta il Milan

In questo momento in pole position per l’acquisto di Zaccagni c’è il Napoli. Secondo quanto spiegato da La Gazzetta dello Sport oggi, la trattativa tra il club campano e l’Hellas Verona è stata già praticamente definita. L’accordo è pressoché completo, però il giocatore ha chiesto ancora del tempo prima di dire sì al trasferimento in magli azzurra.

Il quotidiano sportivo nazionale scrive che Zaccagni, prima di decidere, vuole valutare anche l’eventualità Milan. Gli osservatori rossoneri hanno visionato diverse partite della squadra di Juric in questa stagione e hanno potuto apprezzare le sue prestazioni. Un altro calciatore gialloblu finito nel mirino è il difensore centrale Matteo Lovato.

A Stefano Pioli un nuovo trequartista potrebbe servire. Infatti, il contratto di Hakan Calhanoglu è in scadenza a giugno 2021 e l’accordo per il rinnovo non è ancora vicino. Inoltre, c’è Brahim Diaz che a fine stagione potrebbe fare ritorno al Real Madrid dato che è il suo trasferimento a Milano è avvenuto con la formula del prestito secco e non vi è un diritto di riscatto.

Il Napoli comunque rimane in vantaggio nella corsa a Zaccagni, avendo l’intesa con l’Hellas Verona. In questo momento Paolo Maldini e Frederic Massara non si possono muovere, prima devono definire altre situazioni. La priorità sono i rinnovi e poi si approfondiranno i discorsi sul calciomercato in entrata.