Milan in campo alle 18 di sabato: tutti i risultati negli ultimi 10 anni

Contro il Parma, il Milan tornerà a giocare di sabato alle 18, una collocazione oraria poco presente nel calendario dei rossoneri nelle ultima decade, ad eccezione di una stagione particolarmente ricca di sfide 

Inter Milan Coppa Italia
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Diciotto partite negli ultimi dieci campionati di Serie A, questo il numero complessivo delle partite disputate finora dal Milan alle 18 di sabato, un orario che con il moderno calcio spezzatino non può più certo considerato un anticipo alla stregua di quanto avveniva negli anni ’90 quando un match lontano dalle canoniche ore 15 della domenica era considerato quasi un sacrilegio.

Il decennio si è aperto nel 2010-11 con un Milan-Genoa 1-0 deciso da una prodezza di Zlatan Ibrahimovic. Era l’anno dell’ultimo scudetto e, curiosamente, l’attaccante svedese sarà in campo anche al Tardini, sabato 10 aprile, nel secondo match stagionale nel pre serale di sabato dopo quello, vittorioso, lo scorso ottobre nel Derby di andata con l’Inter (1-2).

Proprio nel campionato 2010-11, si è giocato di sabato alle 18, il match forse più significativo per il Milan in questo orario ovvero quello contro il Brescia, sconfitto 0-1 con un gol di Robinho decisivo, di fatto, per l’allungo definitivo su Inter e Napoli nella lotta Scudetto. Robinho che fu protagonista l’anno seguente nel pre serale di Catania con il gol “fantasma” non concesso su salvataggio di Marchese, un episodio accaduto qualche settimana dopo l’arcinoto gol non concesso a Muntari in Milan-Juve. Un 1-1 quello del Massimino che permise proprio alla Juve di avvicinarsi prima del sorpasso definitivo ad aprile.


Leggi anche


Milan, i risultati del sabato alle 18 negli ultimi dieci anni

Oltre al citato Derby di andata lo scorso ottobre, altri due big match per il Milan alle 18, entrambi persi contro la Juve nel 2017 con lo 0-2 siglato da una splendida doppietta di Higuain e nel 2019, allo Stadium, con i rossoneri di Gattuso, anche all’epoca in lotta per la Champions, rimontati nella ripresa da Dybala e Kean dopo il vantaggio iniziale di Piatek a fine primo tempo. Una curiosità sul Parma. Con il match del 10 aprile, i Ducali diventeranno con 3 partite, l’avversario più affrontato dal Milan il sabato alle 18, superando Juve, Chievo e Roma ferme a 2.

Di seguito tutte le partite con i risultati e i marcatori

SERIE A 2010-11
25 settembre 2010 – Milan-Genoa 1-0 (Ibrahimovic)
27 novembre 2010 – Sampdoria-Milan 1-1 (Robinho; Pazzini [S])
23 aprile 2011 – Brescia-Milan 0-1 (Robinho)

SERIE A 2011-12
29 ottobre 2011 – Roma-Milan 2-3 (Ibrahimovic, Burdisso, Nesta, Ibrahimovic, Bojan)
11 febbraio 2012 – Udinese-Milan 1-2 (Di Natale; Maxi Lopez, El Shaarawy)
3 marzo 2012 – Milan-Palermo 4-0 (Ibrahimovic [3); Thiago Silva)
17 marzo 2012 – Parma-Milan 0-2 (Ibrahimovic, Emanuelson)
24 marzo 2012 – Milan-Roma 2-1 (Osvaldo, Ibrahimovic [2])
31 marzo 2012 – Catania-Milan 1-1 (Robinho, Spolli)

SERIE A 2012-13
29 settembre 2012 – Parma-Milan 1-1 (El Shaarawy, Galloppa)
3 novembre 2012 – Milan-Chievo 5-1 (Emanuelson, Pellissier, Montolivo, Bojan, El Shaarawy, Pazzini)
30 marzo 2013 – Chievo-Milan 0-1 (Montolivo)

Robinho Brescia-Milan
Robinho il gol in Brescia-Milan del 2011 (Getty Images)

SERIE A 2013-14
24 agosto 2013 – Verona-Milan 2-1 (Poli, Toni [2])
7 dicembre 2013 – Livorno-Milan 2-2 (Balotelli, Siligardi, Paulinho, Balotelli)

SERIE A 2014-15
25 aprile 2015 – Udinese-Milan 2-1 (Pinzi, Badu, Pazzini)

SERIE A 2015-16 : Nessuna partita

SERIE A 2016-17: Nessuna partita

SERIE A 2017-18
28 ottobre 2017 – Milan-Juventus 0-2 (Higuian [2])

SERIE A 2018-19
2 marzo 2019 – Milan-Sassuolo 1-0 (Autogol Lirola)
6 aprile 2019 – Juventus-Milan 2-1 (Piatek, Dybala, Kean)

SERIE A 2019-20
31 agosto 2019 – Milan-Brescia 1-0 (Calhanoglu)
23 novembre 2019 – Milan-Napoli 1-1 (Lozano, Bonaventura)

SERIE A 2020-21
17 ottobre 2020 – Inter-Milan 1-2 (Ibrahimovic [2], Lukaku)
10 aprile 2021 – Parma-Milan