Milan, Pioli allenatore rossonero più longevo nel post-Allegri

Stefano Pioli ha superato Gennaro Gattuso, e si conferma l’allenatore del Milan più longevo da quando Allegri ha lasciato la panchina rossonera 

Pioli Milan
Stefano Pioli riscaldamento Milan (©Getty Images)

Facendo un bilancio complessivo del lavoro di Pioli da quando è al Milan, possiamo certamente affermare che il tecnico parmigiano ha fatto molto bene. E in effetti, da quando Pioli siede nella panchina rossonera, la squadra ha fatto un enorme balzo in avanti, in termini di crescita e risultati sul campo.

Da quando è stato confermato al Milan, mister Pioli ha dimostrato di saper guidare al meglio il suo gruppo. Lo ha reso coeso, stabile e molto equilibrato appunto. È stata forse la sorte a voler complicare i piani del tecnico parmigiano in questa stagione?

Tra Covid, e tanti, troppi infortuni, il Milan ha attraversato un periodo abbastanza mediocre, in cui sono venuti a mancare proprio i risultati sul campo. La scia di risultati utili consecutivi ottenuta nella prima parte della stagione si è spezzata inesorabilmente con l’inizio del 2021. In diverse occasioni, però, i rossoneri le gare le hanno perse per errori d’atteggiamento e lettura tattica. E in ciò Stefano Pioli non può essere totalmente innocente.

Anzi, se pensiamo ad alcune partite, come ad esempio quelle contro Atalanta, Spezia e se vogliamo Sampdoria (ultima di campionato), sono apparse insufficienti le scelte tecniche proprio dell’allenatore. Adesso il Milan, e Pioli, sono chiamati al grande sforzo per terminare la stagione tra le prime quattro della classifica.

La qualificazione alla Champions League è cruciale, e il mister rossonero non può più commettere certi errori nella lettura delle gare. Per quanto visto in tutto l’arco del 2020, Pioli è l’allenatore che può riportare il Milan ad essere la grande squadra di una volta. Non è un caso che sia diventato il tecnico rossonero più longevo dopo che Allegri è stato esonerato dal Milan.


Leggi anche:


Pioli, 548 giorni al Milan

Ebbene si, Stefano Pioli ha superato Gennaro Gattuso nel numero di giorni sulla panchina rossonera. L’ex centrocampista del Milan era sopravvissuto 547 giorni; con oggi Pioli ha invece raggiunto i 548 giorni.

Il tecnico parmigiano è così diventato l’allenatore rossonero più longevo nel post-Allegri. Come ben ricordiamo, il toscano aveva guidato il Milan per ben quattro anni, dal 2010 al 2014.

Adriano Galliani & Massimiliano Allegri (Getty Images)

Stefano Pioli, come ribadito oggi in conferenza stampa, ha il desiderio di rimanere al club rossonero più tempo possibile e quindi superare il collega Max Allegri. Questo è possibile soltanto se i risultati tornano ad essere positivi con costanza come accaduto nel 2020. E per far si che questo accada è necessaria concentrazione, e soprattutto grande umiltà da parte di tutto il gruppo, allenatore compreso.