Calciomercato Milan, via Brahim Diaz: il sostituto è spagnolo

In Spagna rilanciano l’ipotesi Milan per Isco. Il centrocampista classe 1992 è in uscita dal Real Madrid. I rossoneri potrebbero sostituire Brahim Diaz con un altro spagnolo ma c’è da battere un’importante concorrenza

Brahim Diaz
Brahim Diaz (©Getty Images)

Solo 799 minuti per Isco in stagione con la maglia del Real Madrid. Un bottino davvero amaro. Il centrocampista non è mai stato protagonista fino in fondo della squadra di Zinedine Zidane. Il classe 1992 è stato utilizzato con il contagocce e in estate è pronto a lasciare la capitale spagnola.

Il contratto del 28enne scade fra meno di un anno e mezzo, il 30 giugno 2022, e per i blancos è dunque l’ultima occasione per incassare qualcosa. La sua valutazione è di circa 20 milioni di euro ma potrebbe salutare il Real anche per qualcosa meno.

Dalla Spagna rilanciano l’interesse da parte del Milan per il fantasista: secondo quanto riportato da Fichajes.net, i rossoneri sono una delle tre squadre sulle tracce di Isco. Il Milan ha provato diverse volte a portare in Italia Isco senza mai riuscirci ma la prossima estate potrebbe essere la volta buona.

La qualificazione in Champions League e un ruolo da protagonista nella formazione di Stefano Pioli potrebbero convincere il giocatore a vestire il rossonero. Il portale sottolinea come per il Milan sia complicato mantenere in rosa Brahim Diaz. Il Real Madrid, infatti, vuole puntare sul giovane trequartista.


Leggi anche:


Concorrenza per Isco

Come detto sulle tracce di Isco non c’è solo il Milan. Il giocatore piace parecchio anche alla Juventus, che in estate potrebbe dar vita ad una vera e propria rivoluzione e lo spagnolo potrebbe essere uno dei volti nuovi dei bianconeri. Attenzione, però, anche alla pista spagnola.

In Liga, starebbe monitorando la situazione anche il Siviglia di Monchi. Un acquisto di Isco sarebbe possibile soprattutto se gli andalusi riuscissero a cedere Gomez, che non ha confermato le attese.

Per il ruolo di trequartista, in casa Milan, occhio anche alla possibilità di prendere Pessina dall’Atalanta. Il giocatore sta continuando a far bene e i rossoneri potrebbero portarlo nel capoluogo lombardo a metà del prezzo stabilito.