Ibrahimovic contro il Parma: i gol ai Ducali con una doppietta da Scudetto

Zlatan Ibrahimovic ritrova il Parma al Tardini, uno stadio in cui l’attaccante svedese ha segnato due dei gol più significativi della sua carriera 

Zlatan Ibrahimovic
Ibrahimovic in gol in Parma-Milan del 2012 (Getty Images)

Nella sua carriera ultra ventennale sono tantissime le squadre affrontate da Zlatan Ibrahimovic. Numeri spesso a due cifre che stimolano la curiosità degli appassionati nello scoprire il rendimento dell’attaccante svedese contro un avversario.

Oggi, Zlatan torna ad affrontare il Parma, una rivale con cui ha duellato in Serie A anche con le maglie di Juventus e Inter. In attesa della sfida odierna, Ibra ha uno score di 12 presenze contro i Ducali che rappresentano la quarta squadra a cui ha segnato più gol in carriera. In testa c’è il Saint Etienne trafitto 17 volte ai tempi del Paris Saint Germain, seguito da Roma e Palermo (12). Completa il podio l’Olympique Marsiglia (11). Quarto posto ex aequo con 10 gol subiti per Parma, Inter e Bastia.

Restringendo il cerchio alla sola Serie A, il Parma è dunque una delle “vittime” privilegiate di Zlatan peraltro imbattuto contro gli emiliani nei 12 confronti diretti distribuiti tra il 2004 e il 2020. Lo scorso anno Ibra era in campo nel 3-1 post lockdown mentre, nel 2-2 dell’andata del campionato in corso, era assente dopo l’infortunio muscolare occorso contro il Napoli.


Leggi anche


Ibrahimovic, i gol contro il Parma

Ibrahimovic ha segnato i primi due gol al Parma nel campionato 2004-05, il primo disputato in Serie A con la Juve. Importante quello siglato nel 2-0 della 36.a giornata, arrivato dopo lo scontro diretto di San Siro tra Juve e Milan vinto dai bianconeri con il gol di Trezeguet che, di fatto, ha regalato quello Scudetto (poi revocato) agli uomini di Capello.

Con l’Inter sono 5 i gol messi a referto da Zlatan. Fondamentale la doppietta nella stagione 2007-08 al Tardini nello 0-2, all’ultima giornata, che ha regalato lo Scudetto ai nerazzurri impegnati in una lotta serrata contro la Roma. Una partita, quella del maggio 2008, nella quale Ibra ha giocato con un infortunio al ginocchio. Schierato nel corso della ripresa da Mancini, lo svedese ha risolto la contesa con una rapida doppietta che, all’epoca, ha anche condannato il Parma alla retrocessione.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Con il Milan, finora, due gol e altrettanti assist per Ibrahimovic in cinque partite. Le due reti nella stagione 2011-12 nel 4-0 dell’andata e nello 0-2 al Tardini, quest’ultimo su rigore nel giorno del ritorno in campo di Gattuso dopo la malattia all’occhio. A completare la vittoria del Milan in quel match uno splendido gol in contropiede di Urby Emanuelson.  Anche a marzo 2012, come oggi, Parma-Milan si è giocata di sabato alle 18.