Lucas Vazquez stupisce nel Clasico: occasione a zero, Zidane non molla

Il Milan segue con attenzione le dinamiche attorno al rinnovo di Lucas Vazquez col Real Madrid. Il futuro del blancos è in bilico, e molto dipenderà dalle volontà di Zidane 

Lucas Vazquez
Lucas Vazquez (©Getty Images)

Lucas Vazquez, talento del Real Madrid in scadenza di contratto, può rappresentare una ghiotta occasione di mercato per tanti club. Parliamo di un giocatore fantastico, che ha classe e qualità indiscusse.

Da quando è ritornato Zinedine Zidane sulla panchina dei blancos, Vazquez ha ritrovato continuità e spazio sul campo. In questa stagione è stato anche complice l’infortunio di Dani Carvajal, il fidatissimo terzino destro del Real Madrid.

Difatti, Lucas Vazquez ha, il più delle volte, occupato la fascia destra di difesa e ad ogni gara lo ha fatto sempre meglio. Lo abbiamo potuto notare proprio ieri sera, nel grande Clasico tra Real e Barcellona. Lucas ha giocato un grandissimo primo tempo, peccato che poi al 43’ si sia infortunato: una brutta botta al ginocchio rimeditata dopo uno scontro di gioco.

La duttilità che il calciatore spagnolo ha sviluppato in questa stagione fa di lui ancor di più un giocatore molto apprezzato. Sappiamo che Lucas Vazquez sia arrivato nel 2015 a Madrid sostanzialmente per le sue qualità offensive. Lo spagnolo è un’ala destra naturale, ma soprattutto negli ultimi tempi è stato impegnato come terzino o come mezz’ala di centrocampo, sempre su quella fascia. In questa stagione ha collezionato 2 gol e 6 assist in 24 presenze.

Adesso però il futuro in blancos sembra compromesso per Lucas, che a giugno vedrà scadere il suo contratto. Non c’è traccia di un rinnovo all’orizzonte, con il Real Madrid che ha tentato il prolungamento chiedendo al giocatore di ridurre il suo ingaggio del 10%. Risposta negativa quella di Vazquez, che potrebbe andar via a parametro zero dal Real.


Leggi anche:


Lucas Vazquez nel mirino del Milan

Il Milan è alla ricerca di un esterno destro d’attacco. In estate è molto probabile che Castillejo lasci i colori rossoneri per ritornare in Spagna. E il Diavolo ha di fatto bisogno di rinforzare quella fascia con un innesto più fisico e talentuoso di Samu.

Lucas Vazquez sembra essere uno dei profili più monitorati dal Milan, anche perché in questo caso parliamo di un giocatore che ha un ingaggio modesto rispetto ai canoni da Real Madrid. Lo spagnolo percepisce 3,5 milioni di euro a stagione, e il fatto di poterlo acquisire a parametro zero rappresenta un’occasione più che interessante.

C’è un però. Perché Zinedine Zidane, se dovesse rimanere nella panchina dei blancos anche la prossima stagione, vuole rinnovato il contratto di Lucas Vazquez. L’ala destra rappresenta per lui un giocatore essenziale e di cui non poter fare a meno. Ma in questo caso molto dipenderà dalle volontà del club di Florentino Perez, che dovrebbe mettere sul piatto un aumento dell’ingaggio al calciatore. Secondo le voci, lo spagnolo richiederebbe una cifra vicina ai 5 milioni di euro.

Il destino di Lucas Vazquez è tutto da scrivere, ed è chiaro che sono tanti i club di prima fascia interessati al suo cartellino. Oltre al Milan, anche Bayern Monaco; Manchester United e Inter sembrano aver sondato il suo profilo.

UFFICIALE – Lucas Vazquez infortunio al crociato: stagione terminata

Come riporta una giornalista spagnola su Twitter, Lucas Vazquez ha rimediato nella partita di ieri un infortunio al legamento crociato posteriore del ginocchio sinistro. Ciò significa soltanto una cosa: la stagione termina qui per l’ala spagnola.

Lucas Vazquez infortunio
Lucas Vazquez infortunio (©Getty Images)

Brutte notizie in casa Real Madrid, che ha reso ufficiale la notizia. Adesso Zidane dovrà trovare una soluzione nella fascia destra di difesa. Senza Carvajal e Vazquez il ruolo di terzino in quella fascia è scoperto. E chissà se il longevo infortunio di Lucas non potrà compromettere il suo futuro in vista del mercato estivo.