Calciomercato Milan, caccia al bomber: doppia sfida alla Juve

E’ corsa a due per l’attacco. Il Milan vuole un profilo giovane da affiancare a Zlatan Ibrahimovic. Sky conferma che i nomi sul taccuino di Massara e Maldini sono quelli di Vlahovic e Scamacca

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic salterà solamente Milan-Genoa, in programma domenica alle ore 12.30. Sarà un’occasione per vedere Mario Mandzukic in azione. Il croato, dopo essere tornato in gruppo la scorsa settimana, sta continuando a lavorare con il resto dei compagni.

E’ davvero complicato che Pioli decida di mandarlo in campo dal primo minuto ma dovrebbe comunque poter trovare spazio nel corso del match. Il candidato numero uno per una maglia da titolare è Rafael Leao. Il portoghese ha faticato non poco a giocare da prima punta e anche per questo a gennaio si era deciso di prendere Mandzukic.

Il Milan non ha alcuna intenzione di ritrovarsi con il solo Ibrahimovic in avanti. L’attaccante svedese, anche per via dell’età, è portato a saltare tante partite e serve qualcuno che possa sostituirlo al meglio.

Mandzukic, come raccontato, si gioca tutto in queste ultime partite e contro il Genoa è davvero una grande occasione per non far rimpiangere lo svedese. La sensazione è però che sarà davvero complicato guadagnarsi il rinnovo.


Leggi anche:


Attaccante giovane per il Milan

L’idea del Milan è quella di affiancare al 39enne un attaccante più giovane, magari che conosce bene la Serie A. I rossoneri sono da tempo sulle tracce di Dusan Vlahovic. Convincere la Fiorentina a cedere il suo centravanti non sarà però facile. Servono 40-50 milioni di euro, una cifra importante e il Milan, inoltre, dovrà fare i conti con un’importante concorrenza.

Vlahovic piace praticamente a tutti: in Serie A lo vogliono Roma e Juventus, all’estero attenzione soprattutto al Liverpool. Beppe Di Stefano, giornalista di Sky Sport, che segue da vicino al Milan, conferma l’interesse da parte di Maldini e Massara per il bomber serbo classe 2000 ma non è l’unico profilo seguito.

I rossoneri sarebbero ancora sulle tracce di Gianluca Scamacca. L’italiano di proprietà del Sassuolo è di un anno più grande e una valutazione di circa 25 milioni di euro. In stagione i gol messi a segno con la maglia del Genoa sono stati nove, cinque in campionato e quattro in Coppa Italia. In inverno Scamacca è stato accostato al Milan ma anche alla Juventus, squadra alla quale domenica scorsa ha segnato.

I contratti in scadenza nel 2022 di Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala lasciano pensare che i bianconeri in estate si muoveranno con forza per migliorare l’attacco. C’è inoltre da capire cosa succederà con Alvaro Morata, arrivato con la formula del prestito: difficile, ad oggi, che la Juventus decida di esercitare il riscatto fissato a 45 milioni di euro. E’ molto probabile dunque che Milan e Juventus si ritrovino a battagliare sul mercato per un nuovo centravanti.