Milan-Genoa, probabili formazioni: torna Dalot, Leao come vice-Ibra

Ecco le probabili formazioni del match di oggi a San Siro, tra il Milan secondo in classifica ed il Genoa a caccia di punti-salvezza.

Rafael Leao
Rafael Leao (©Getty Images)

La missione del Milan quest’oggi è duplice. I rossoneri sfideranno il Genoa in casa alle ore 12:30 ed una vittoria avrebbe una valenza doppiamente importante: blinderebbe il secondo posto in classifica e in qualche modo distanzierebbe alcune delle rivali.

Occhi infatti su Atalanta-Juventus, scontro diretto che, vada come vada, potrebbe far perdere terreno ad una o ad entrambe le concorrenti alla zona Champions League. Il Milan ha dunque l’occasione buona sulla carta per tornare a respirare, senza il fiato sul collo delle altre.

Per ottenere la seconda vittoria consecutiva in campionato, dopo il 3-1 di Parma, Stefano Pioli si affiderà ad una formazione senza troppe sorprese. Le previsioni della Gazzetta dello Sport sembrano infatti confermare quello che si è visto in allenamento durante gli ultimi giorni.


Leggi anche:


La formazione del Milan

Secondo quanto previsto dal quotidiano sportivo, Pioli avrebbe sciolto le riserve in particolar modo su un ballottaggio di formazione in difesa. L’unico dubbio riguardava se schierare Diogo Dalot o Pierre Kalulu nel ruolo di terzino destro titolare.

La spunterà il portoghese, che dunque tornerà titolare dopo alcune settimane di panchina. Il classe ’99 è premiato dopo l’ottimo ingresso (con tanto di assist) nella gara di Parma. Per il resto tutto confermato per un Milan che farà a meno dello squalificato Ibrahimovic e dell’infortunato Calabria.

In porta Gigio Donnarumma. Nella difesa a quattro, oltre a Dalot, saranno confermati Kjaer e Tomori come tandem centrale e Theo Hernandez come laterale mancino. In mediana Kessie e Bennacer pronti a dominare. Il trio sulla trequarti sarà quello standard: Saelemaekers a destra, Calhanoglu al centro e Rebic a sinistra. Scelto infine Rafael Leao come vice-Ibra.

formazioni milan-genoa
Foto Gazzetta dello Sport

L’undici titolare del Milan: (4-2-3-1) Donnarumma; Dalot, Kjaer, Tomori, T.Hernandez; Bennacer, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Leao.

La formazione del Genoa

Dall’altra parte vi sarà un Genoa che vuole continuare a ottenere punti per la tranquillità. La formazione di Davide Ballardini è stata in grado di superare i momenti più difficili della stagione ed ora appare molto vicina alla salvezza aritmetica.

Oggi a San Siro non ci sarà capitan Criscito per squalifica. Ma la rosa ampia permetterà al Genoa di schierare una formazione comunque competitiva. Dal 1′ minuto giocheranno gli ex milanisti Zapata e Destro. Occhi puntati ovviamente su Scamacca, futuro crack di mercato.

L’undici titolare del Genoa: (3-5-2) Perin; Goldaniga, Zapata, Masiello; Biraschi, Berhami, Badelj, Strootman, Czyborra; Destro, Scamacca.