Lazio-Milan: rientra Bennacer, Ibra e Theo in dubbio

Le ultime notizie da Milanello sugli infortunati rossoneri. Ecco chi sarà presente nel match contro la Lazio 

Ibra infortunio
Zlatan Ibrahimovic (foto acmilan)

Non buonissime notizie quelle che filtrano da Milanello. Difatti, se Ismael Bennacer ha recuperato dalla leggera contusione alla caviglia, lo stesso non si può dire di Theo Hernandez e Zlatan Ibrahimovic. Questi ultimi sono ancora alle prese con degli affaticamenti muscolari al polpaccio, e per questo sono in forte dubbio per il match contro la Lazio.


Leggi anche:


La presenza dello svedese, che nella giornata di ieri ha rinnovato il suo contratto col Milan, appare essenziale in questo finale di stagione. Eppure, la sua condizione fisica non è ancora al 100%. Oggi, Ibra ha svolto un lavoro personalizzato e i prossimi giorni saranno decisivi per comprendere se potrà esserci nella gara di lunedì sera contro la squadra di Simone Inzaghi.

Peppe Di Stefano ha parlato delle condizioni di Zlatan Ibrahimovic ai microfoni di Sky Sport dicendo: “Ibrahimovic non so se giocherà lunedì sera contro la Lazio, l’allenatore proverà a recuperarlo fra domani e dopodomani”.

La alternative ad Ibrahimovic in caso di assenza

Se Zlatan Ibrahimovic non dovesse farcela, e quindi non essere presente contro la Lazio, sarebbe un bel problema per Stefano Pioli. Abbiamo già visto, nella gare contro Genoa e Sassuolo, quanto al Milan sia innanzitutto mancata una vera prima punta.

Rafael Leao ha deluso in entrambe le gare sopracitate. Il portoghese è sembrato spaesato e non completamente partecipe al gioco quando è stato chiamato a fare l’attaccante in solitaria. Anche Mario Mandzukic non ha convinto a pieno da subentrato. Soprattutto nell’ultima di campionato contro il Sassuolo.

Mario Mandzukic
Mario Mandzukic (©Getty Images)

Il croato è stato impiegato poco dal suo rientro dall’infortunio, proprio per mantenere una certa cautela e aspettare che riprendesse la giusta condizione pian piano. Adesso, però, con le scarse prestazioni di Leao, Marione dovrebbe essere la prima scelta di Stefano Pioli qualora Ibrahimovic non dovesse recuperare dall’infortunio.

Una prova del nove per Mandzukic, che potrebbe mettere in mostra la sua migliore artiglieria in vista di un ipotetico rinnovo.