Serie A, 11 club chiedono sanzioni per Milan, Inter e Juve: la situazione

Ben 11 squadre della Serie A, con una lettera al presidente Dal Pino, si sono mosse contro Milan, Juve e Inter per il caos Superlega. Chieste sanzioni

Paolo Dal Pino
Paolo Dal Pino (©Getty Images)

E’ arrivata la stangata della Serie A. Qualcosa già nelle scorse ore, dopo l’assemblea organizzata per il tema dei diritti tv, si era mosso, e diversi club avevano mostrato la loro insofferenza. Come riporta La Repubblica 11 squadre della Lega hanno inviato una lettera al presidente Paolo Dal Pino, firmando un atto di accusa nei confronti di Milan, Juventus e Inter per il caos Superlega.

L’obiettivo, come già ipotizzato da molti nelle ultime ore, sarebbe quello di istituire un’assemblea d’urgenza per discutere delle possibili sanzioni nei confronti dei tre club scissionisti. La Superlega è morta sul nascere, un colpo di stato nel mondo del calcio durato meno di 48 ore che deve ancora essere chiarito. In quest’ottica sono i dirigenti delle tre squadre italiane ad aver aderito a  salire sul banco degli imputati.


Leggi anche:


Serie A, chiesta un’assemblea d’urgenza: i possibili scenari

Sono 11, come detto, le squadre ad essersi schierate contro le ideatrici della Superlega e chi ne aveva appoggiato il progetto. L’irritazione e lo scetticismo era già palese all’indomani della notizia, viste le dure conferenze stampa pre match di De Zerbi, e le dichiarazioni di Ranieri e molti altri esponenti del calcio Italiano.

Le squadre che hanno inviato la lettera al presidente di Lega Paolo Dal Pino sono dunque: Sampdoria, Sassuolo, Torino, Bologna, Genoa, Spezia, Benevento e Crotone, Torino, Bologna, Genoa, e anche Parma e Cagliari (che finora erano rimaste piuttosto neutrali anche sul tema dei diritti tv). Astenute – inaspettatamente per le accusatrici – Napoli, Atalanta, Lazio, Verona e Fiorentina. Anche sul tema dei diritti tv, contriate a Dazn, le squadre avevano puntato il dito contro Scaroni, Marotta e Agnelli. In Inghilterra diversi club della Premier hanno chiesto le dimissioni dalla lega dei dirigenti delle squadre che hanno aderito al progetto Superlega.

Per capire cosa succederà intanto bisognerà capire quando sarà fissata l’assemblea. Al momento si parla dei primi di maggio, quindi la prossima settimana, vista l’urgenza dei club firmatari della lettera, che chiederanno sicuramente delle sanzioni ai 3 club.