Calciomercato Milan, Ilicic più vicino: c’è l’offerta

I rapporti con i bergamaschi sono ormai ai minimi termini, e il Milan potrebbe affondare il colpo per strappare Ilicic all’Atalanta: le cifre

Josip Ilicic
Josip Ilicic (©Gettyimages)

Se l’Atalanta probabilmente pensa a un gran colpo in attacco, qualcuno del reparto offensivo della Dea oltre a Muriel – corteggiato dall’Inter – partirà. Ormai rimangono pochi dubbi sul futuro di Josip Ilicic, dato da molti con le valige in mano dopo le “incomprensioni” con Gasperini. Probabilmente dunque allo sloveno toccherà la stessa sorte del Papu, passato al Siviglia proprio dopo una lite – a quanto pare irrimediabile – con il suo allenatore.

Le dinamiche di spogliatoio sono sempre cosa molto delicata e riservata, ma la rottura vera tra il coach e il numero 72 e propria si è vista – e anche sentita per l’assenza di pubblico – nella partita di Champions League tra Atalanta e Real Madrid. Ilicic, entrato al 57″ del secondo tempo, venne sostituito da un furibondo Gasp per il suo atteggiamento svogliato solo pochi minuti dopo. Un episodio che con tutta probabilità ha messo la parola fine all’avventura dell’ex Palermo a Bergamo.

Secondo quanto riportato nella serata di ieri, 25 aprile, dal sito spagnolo todofichajes, il Milan sarebbe pronto ad ingaggiare il calciatore – a un costo anche minore della sua valutazione visto il contratto in scadenza.


Leggi anche:


Ilicic, il Milan prepara l’offerta: le cifre

Nelle scorse settimane anche Gianluca Di Marzio aveva confermato che il Milan si era mosso in anticipo rispetto a tutti, ed era già entrato in contatto con il manager di Ilicic. Non risulta ancora nessuna richiesta ufficiale dei rossoneri all’Atalanta, visto il momento delicato dal punto di vista sportivo. La corsa alla Champions League è la priorità assoluta in via Aldo Rossi, e l’Atalanta proprio ieri sera, con la sonora vittoria per 5-0 ai danni del Bologna, ha momentaneamente scavalcato il diavolo.

A proposito della gara col Bologna, altra panchina per Ilicic e altro spezzone nel finale, sul 5-0. Secondo quanto riportato da todofichajes, il Milan vorrebbe mettere sul piatto un’offerta di circa 6 milioni di euro per il numero 72. La valutazione del classe 1988 si aggira sugli 8 milioni di euro considerando anche il contratto in scadenza nel giugno del 2022, e guadagna 1.5 milioni di euro a stagione.Impossibile pensare a un rinnovo in questo momento, anche se l’Atalanta volesse offrire un adeguato ingaggio, la sensazione è quella di un Ilicic ormai insofferente a Bergamo.