LIVE Lazio-Milan 3-0: i rossoneri crollano a Roma, Champions a rischio

Diretta Live Lazio Milan: cronaca in tempo reale e risultato finale della partita della 33esima giornata del campionato Serie A 2020/2021.

Lazio Milan
Lazio-Milan (foto MilanLive.it)

Il Milan non si riscatta dalla sconfitta contro il Sassuolo e perde anche contro la Lazio. A Roma la squadra di Simone Inzaghi vince per 3-0 e si rimette in piena corsa per la Champions League, mentre i rossoneri vedono compromesso il proprio cammino.

Vantaggio biancoceleste dopo due minuti grazie al gol di Joaquin Correa, che poi a inizio ripresa raddoppia. L’azione della seconda rete nasce da un fallo su Hakan Calhanoglu che l’arbitro Orsato non ha fischiato. Neppure il richiamo al monitor gli ha fatto cambiare idea sull’episodio. Nel finale arriva anche il tris di Ciro Immobile.

LEGGI ANCHE -> Moviola Lazio-Milan: secondo gol di Correa, fallo netto su Calhanoglu | Video

Lazio-Milan: la cronaca della partita

90’+3′ – FINITA. Lazio-Milan 3-0: doppietta di Correa e gol di Immobile.

90’+1′ – Akpro dall’interno dell’area col destro non centra la porta.

90′ – Tre minuti di recupero concessi dall’arbitro Orsato.

90′ – Traversa di Kessie, che di testa da corner colpisce il legno. Poi Romagnoli di tacco manda alto.

87′ – GOL LAZIO. Immobile col destro batte Donnarumma. Lasciato troppo spazio al bomber biancoceleste. 

85′ – Kessie mura Luis Alberto sul tiro dal limite dell’area.

85′ – Tonali col sinistro da fuori area manca di poco la porta.

80′ – Palo di Immobile! Pallonetto davanti a Donnarumma e legno colpito.

78′ – Luis Alberto con il destro non trova la porta dal limite dell’area.

76′ – Inzaghi inserisce Pereira per Correa, migliore in campo.

74′ – Reina para sul colpo di testa di Tomori da corner.

74′ – Entra Romagnoli per Kjaer.

73′ – Interessante palla messa da Rebic per Calhanoglu, che al volo di destro non colpisce bene ma guadagna comunque un corner.

70′ – Pioli inserisce Dalot e Tonali per Calabria e Bennacer.

68′ – Inzaghi mette Fares per Lulic.

63′ – Pioli mette Brahim Diaz e Rafael Leao per Saelemaekers e Mandzukic.

63′ – Calhanoglu ci prova col destro, pallone deviato alto sopra la traversa.

57′ – Milinkovic-Savic ammonito per fallo su Donnarumma, che stava provando a rinviare velocemente dopo l’angolo biancoceleste.

56′ – Ripartenza della Lazio, Correa impegna Donnarumma con un tiro di destro in diagonale. Gigio devia in corner.

56′ – Lulic in area anticipa Calabria al momento decisivo.

53′ – Orsato è stato chiamato al monitor per verificare se vi fosse fallo su Calhanoglu prima dell’azione gol della Lazio. Il contatto sembra esserci, però l’arbitro convalida comunque la rete biancoceleste.

51′ – GOL LAZIO. Correa supera Tomori in area e fulmina Donnarumma. Donnarumma battuto sul primo palo dalla conclusione potente dell’ex Siviglia.

50′ – Saelemaekers preferisce l’assist a Kessie invece del tiro in area, ma non è previso. Doveva calciare.

46′ – INIZIATO IL SECONDO TEMPO ALL’OLIMPICO!


45’+1′ – PRIMO TEMPO CONCLUSO. LAZIO-MILAN 1-0. Decide un gol di Correa al 2′.

45’+1′ – Mandzukic sbaglia una ghiotta chance su assist di Saelemaekers. Il croato al destro col volo non riesce a fare gol.

45′ – L’arbitro Orsato concede un minuto di recupero.

43′ – GOL ANNULLATO ALLA LAZIO. Ripartenza fulminea biancoceleste con Lazzari che arriva davanti a Donnarumma e non sbaglia. Dopo  l’intervento del VAR rete annullata.

40′ – Conclusione di Theo Hernandez col sinistro, dopo il buon appoggio di Rebic, ma palla alta.

35′ – Buona combinazione tra Saelemaekers e Calhanoglu, il belga arriva al tiro da posizione invitante ma calcia debolmente e Reina para senza problemi.

31′ – Calhanoglu si mangia un gol clamoroso! Il turco in area a botta sicura si fa neutralizzare il tiro da Reina. Avrebbe dovuto calciare subito col destro, invece fa un tocco in più e finisce per tirare col sinistro senza mettere troppa forza.

29′ – Tiro a giro di Rebic col destro, pallone alto. Forse Ante poteva servire Theo Hernandez…

24′ – Palla persa da Theo Hernandez, Milinkovic-Savic serve Correa, che dall’interno dell’area prova il tiro col destro senza trovare la porta.

21′ – I rossoneri finalmente stanno reagendo.

20′ – Punizione di Calhanoglu da posizione interessante, pallone alto dopo la deviazione della barriera.

19′ – Ammonito Acerbi per intervento in ritardo su Theo Hernandez, che stava per involarsi verso l’area. Senza il fallo, sarebbe arrivato fino a Reina probabilmente.

18′ – Milan impreciso tutte le volte che arriva sulla trequarti avversaria. Mancano lucidità e precisione.

13′ – Theo Hernandez sbaglia un passaggio, Correa riparte dalla trequarti e serve poi Immobile che si fa respingere il tentativo di tiro.

11′ – Theo Hernandez di testa respinge male e concede a Correa un’occasione dal centro dell’area, però il sudamericano non colpisce bene e il pallone va alto.

9′ – Lazio meglio del Milan in questi primi minuti di match. I rossoneri faticano nella costruzione del gioco, i padroni di casa sono aggressivi e giocano in velocità.

6′ – Sponda di Immobile per Milinkovic-Savic, che di destro manda alto.

5′ – Miracolo di Donnarumma sulla conclusione ravvicinata col destro di Immobile.

2′ – GOL DELLA LAZIO. Correa dribbla Donnarumma e mette in rete. Difesa milanista sorpresa. L’argentino è entrato in area quasi indisturbato, dopo essere stato bel lanciato da un compagno, e non ha sbagliato.

1′ – Subito occasione per i rossoneri con Calhanoglu, che chiama Reina alla respinta sul suo tiro di destro da buona posizione.

1′ – Match iniziato allo stadio Olimpico!

Alle 20:45 l’arbitro Orsato fischierà l’inizio della gara.

LEGGI ANCHE -> Lazio-Milan diretta tv e streaming, dove vederla oggi dalle 20.45

La presentazione del match di Serie A

Sconfitto a San Siro contro il Sassuolo, oggi il Milan deve tornare a vincere per riprendersi il secondo posto in classifica dopo essere stato scavalcato dall’Atalanta (+2) ed essere stato raggiunto a quota 66 punti da Napoli e Juventus.

La squadra di Pioli affronta la Lazio, che allo stadio Olimpico è reduce da ben nove vittorie consecutive e può fare il record vincendo la decima gara casalinga di fila in campionato. Nella scorsa giornata, però, i ragazzi di Inzaghi hanno perso 5-3 a Napoli e dunque bisognerà vedere se avranno la reazione attesa.

Nel Diavolo è assente Ibrahimovic, mentre nei capitolini manca Caicedo. Pioli lancia titolare Mandzukic per la prima volta in questa Serie A. A Roma ritrova anche Theo Hernandez e Bennacer, entrambi nella formazione iniziale di oggi.

Lazio-Milan: formazioni ufficiali

LAZIO (3-5-2): Reina; Marušić, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinković-Savić, Leiva, Luis Alberto, Lulić; Correa, Immobile. A disp.: Alia, Strakosha; Hoedt, Musacchio, Patric; Akpa Akpro, Cataldi, Fares, Parolo, Pereira; Muriqi. All.: S. Inzaghi.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjær, Tomori, Hernández; Bennacer, Kessie; Saelemaekers, Çalhanoğlu, Rebić; Mandžukić. A disp.: Tătărușanu; Dalot, Gabbia, Kalulu, Romagnoli; Castillejo, Díaz, Hauge, Krunić, Meïte, Tonali; Leão. All.: Pioli.

Arbitro: Orsato di Schio.

I precedenti tra Lazio e Milan

Sono 182 i precedenti totali tra le due squadre: 80 vittorie del Milan, 64 pareggi e 38 vittorie della Lazio. Nella partita di andata a San Siro sono stati i rossoneri a vincere 3-2: dopo il doppio vantaggio firmato Rebic-Calhanoglu, gli ospiti hanno rimontato e al 92′ ci ha pensato Theo Hernandez a regalare i 3 punti.

L’ultimo confronto allo stadio Olimpico nel campionato scorso è stato vinto dalla formazione di Pioli, che si è imposta per 3-0 il 4 luglio 2020 con i gol di Calhanoglu, Ibrahimovic e Rebic. In Serie A l’ultimo successo laziale a Roma contro il Diavolo è del 10 settembre 2017, quando la squadra di Inzaghi vinse 4-1 contro quella allora allenata da Montella.

Nella passata stagione il Milan ha perso nella capitale per 0-1 nel ritorno della semifinale di Coppa Italia, venendo così eliminato dalla competizione dopo lo 0-0 dell’andata al Giuseppe Meazza.