Calciomercato Milan, trattativa con Guardiola: l’esterno in Inghilterra

Niente Milan per Andrija Radulovic. Il talento classe 2002, accostato ai rossoneri nelle settimane scorse, si prepara a lasciare la Stella Rossa e sbarcare in Premier League. Il Manchester City di Pep Guardiola fa sul serio

Pep Guardiola
Pep Guardiola (©Getty Images)

Non ci sarà l’Italia nel futuro di Andrija Radulovic. Il talento serbo in forza alla Stella Rossa potrebbe presto sbarcare in Premier League. L’esterno classe 2002 ha rotto con il club di Belgrado ormai da tempo, tanto che l’ultima partita giocata risale allo scorso 18 dicembre. Il contratto del calciatore di Kotor è in scadenza il 30 giugno 2022 ma le parti si separeranno certamente la prossima estate.

Anche il Milan, così come l’Inter, ha mostrato interesse nei confronti di Radulovic ma il Manchester City – come sostiene Calciomercato.it – ha avviato una vera e propria trattativa. I Citizens hanno intenzione di fare sul serio e di strappare alla concorrenza, anche del Bayer Leverkusen, il talento 18enne.

Il Manchester City è così in contatto sia con l’entourage del giocatore sia con il club di Belgrado. Radulovic, ovviamente, non vede l’ora di prendere il volo verso l’Inghilterra per vestire la maglia di una delle squadre più forti del mondo.


Leggi anche:


Niente giovani

Sembra davvero essere un momento no per i giovani obiettivi del Milan. Nella mattina di oggi vi abbiamo raccontato, come anche il talento tedesco, Vasco Walz, si stia allontanando dai rossoneri. Maldini e Massara sembravano pronti a chiudere per il giocatore classe 2004 ma oggi il rinnovo con il Borussia Dortmund è sicuramente più vicino.

Nella giornata di ieri, invece, è arrivato il prolungamento di contratto di Folarin Balogun. Il talento statunitense, aveva un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno, ma l’Arsenal è riuscito a blindarlo con un accordo fino al 2025. Niente Milan, dunque, che aveva fiutato il colpo a parametro zero.

Giovane bomber

La testa oggi, in casa Milan, è chiaramente alle ultime cinque partite di campionato che valgono una stagione. Poi si potrà pensare al mercato. L’idea, come più volte raccontato, è quella di acquistare un giovane attaccante che possa affiancare Ibrahimovic. Vlahovic, classe 2000, sarebbe il profilo ideale ma è anche il più costoso. Attenzione dunque a Scamacca e Malen, entrambi classe 1999.