Milan, Collovati: “Romagnoli non è migliorato. Tomori inesperto”

Fulvio Collovati è intervenuto al canale ufficiale Twitch del Milan. Tanti temi trattati dall’ex calciatore rossonero, che ha detto la sua anche su Alessio Romagnoli e Fikayo Tomori

Romagnoli-Tomori
Romagnoli-Tomori (©Getty Images)

Momento complicato per il Milan, che fatica ad andare a segno ma allo stesso tempo non riesce più a mantenere la porta inviolata. Contro il Benevento potrebbe toccare nuovamente ad Alessio Romagnoli dal primo minuto.

L’ex Milan, Fulvio Collovati, intervenuto in diretta Twitch, sul canale ufficiale del club rossonero, ha detto la sua sul centrale italiano, che non è riuscito a fare il salto di qualità tanto atteso: “Si prospettava una grande carriera, ma non ha avuto grandi miglioramenti. Aveva un bel piede, forte di testa ma non è migliorato”.

Collovati parla anche di Fikayo Tomori, che nelle ultime partite si è reso protagonista in negativo in occasione dei gol subiti: “E’ un giovane validissimo ma ancora troppo inesperto. Raspadori si è liberato di lui con troppa facilità, ma è un fatto d’esperienza. È veloce, rapido, ma deve capire che in area di rigore non può far girare il giocatore.

Tomori è arrivato che non giocava mai, quindi aveva tantissimo entusiasmo. Ora sta pagando lo scotto della nostra Serie A. Deve essere meno effervescente, nell’anticipo è troppo impulsivo”.


Leggi anche:


Nuova coppia

Vista l’età di Kjaer, Tomori e Romagnoli potrebbe rappresentare la coppia del futuro: “Uno è destro, l’altro è mancino, sarebbe la coppia ideale – prosegue Collovati – Poi non so quali pretese abbia Romagnoli, io penso che comunque debba essere riconoscente al Milan. Romagnoli-Tomori sarebbero perfetti insieme. Non ci sono tanti difensori in giro di tanto valore”.