Calciomercato Milan, colpo in attacco: l’assist del Real Madrid

Il Real Madrid avrebbe deciso le sorti dell’attaccante, al momento in prestito, il quale non rientra più nei piani di Zidane. Assist ai rossoneri?

Luka Jovic
Luka Jovic (©Gettyimages)

Il Real Madrid è sempre stata, nonostante la crisi attuale che imperversa nel mondo del calcio, una delle squadre che ha storicamente speso più soldi per accaparrarsi campioni in giro per il mondo. Appena due stagione fa le merengues infatti avevano strappato all’Eintracht Luka Jovic per 68 milioni di euro, che si era presentato al Bernabeu in pompa magna. Adesso l’investimento sembra però fallito, e dopo il tentativo disperato di recuperare le sorti del serbo con un ritorno in Bundesliga a gennaio, e i blancos non punteranno su di lui per la prossima stagione.

Lo riferisce il sito spagnolo todofichajes, che ha parlato di bocciatura totale anche da parte di Zinedine Zidane. L’attaccante non rientra nei piani del tecnico francese, e il Real per la prossima stagione punterà tutto su Haaland. Inoltre, come se non bastasse, Luka non è riuscito a imporsi nemmeno in Germani, mettendo a segno solo 4 gol in 15 presenze. Il valore di mercato è crollato dopo due anni, e anche il Milan – da tempo estimatore del numero 9 – potrebbe approfittarne.


Leggi anche:


Luka Jovic, il Real lo scarica: il serbo torna di moda

Nell’estate 2020 era stato molto vicino al Milan, ma Luka Jovic decise alla fine di non intraprendere l’avventura in Italia. Anche a gennaio la dirigenza rossonera aveva chiesto informazioni al Real Madrid, per poi virare su Mandzukic, dopo aver trattato per un prestito secco. Dopo il tentativo del Real di rivalutare il giocatore con il ritorno all’Eintracht, adesso – secondo il sito todofichajes – sarebbe arrivata la bocciatura definitiva.

I madrileni in ogni caso vorranno provare a monetizzare, per tentare di recuperare in parte il grosso investimento fatto nel 2019. Dopo aver speso 160 milioni per Hazard e 68 per il serbo, il Madrid non potrà fare sconti, ma la valutazione di Jovic è ormai scesa inesorabilmente. Secondo quanto riporta il portale trasnfermarkt infatti, il suo valore al momento è di 20 milioni di euro. Una cifra alla portata di molti club, e che avrebbe ingolosito anche l’Inter. Il Milan dal canto suo potrebbe tentare ancora una volta l’assalto alla punta della Serbia, le cui doti tecniche non si discuto, e vista l’età (classe 1997) il profilo è in linea con il progetto giovani dei rossoneri.