Calciomercato Milan, doppio colpo dalla Serie A | Qualità e fantasia!

Il Milan è una delle squadre che ha le idee più chiare per il prossimo mercato. Al termine di questo fondamentale finale di stagione Maldini studierà il doppio colpo

Rodrigo De Paul
Rodrigo De Paul (©Gettyimages)

Paolo Maldini è stato chiaro, la testa di tutto l’ambiente è concentrato solo ed esclusivamente sul finale di stagione. Gli uomini di Pioli sono chiamati a 4 partite di un’importanza clamorosa, e il dirigente rossonero non vuole distrazioni. Nonostante le sagge parole dell’ex capitano, il Milan rimane una delle squadre più attiva sul mercato, ed è pronto ad affondare diversi colpi per rinforzare la rosa. Rinforzi che passano inevitabilmente dalla qualificazione in Champions League, non solo per appeal ma anche per ragioni economiche.

Focalizzarsi sul campo per poi sbizzarrirsi, anche se negli anni di Europei e Mondiali le trattative sono sempre complicate, il diavolo non vuole perdere altro tempo e sta già informandosi su diversi calciatori, portandosi avanti nelle trattative prima dell’avvio della finestra di mercato estiva. Secondo quanto riportato dal sito spagnolo todofichajes inoltre, Maldini avrebbe in canna due colpi importantissimi per la trequarti, da regalare al tecnico Pioli, ossia Rodrigo De Paul e Josip Ilicic


Leggi anche:


De Paul e Ilicic, le priorità di Maldini

Secondo quanto riportato dal portale todofichajes, Paolo Maldini vorrebbe regalare al tecnico rossonero due colpi per la trequarti. La situazione contrattuale instabile di Hakan Calhanoglu ha sicuramente influito, e il dirigente rossonero non vuole certo rimanere indietro in caso di addio del turco. I due nomi caldi sono quelli ormai noti di Rodrigo De Paul e Josip Ilicic. Due fantasisti di grande talento dunque, individuati come rinforzo dalla dirigenza milanista, che andrebbero a formare una linea di trequartisti veramente invidiabile.

Josip Ilicic

Per quanto riguarda De Paul. l’argentino è in procinto di salutare finalmente Udine per approdare in una big. Il numero 10 – 26 anni – nel pieno della maturazione calcistica, vuole giocare le competizioni europee di prim’ordine, ed è tempo per il famoso salto di qualità. Strapparlo ai Pozzo non sarà semplice, (concorrenza permettendo) visto che il club friulano al momento non sembrerebbe voler scendere sotto i 40 milioni di euro. La mossa del Milan sarebbe, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, di offrire soldi più una contropartita tecnica, e in quest’ottica si è parlato di Hauge.

Discorso a parte per Ilicic. Come è noto da diversi mesi, il serbo è in rottura totale con mister Gasperini, e manca solo l’ufficialità al suo addio. I rossoneri sono stati i primi a contattare l’agente del calciatore, che avrebbe inoltre deciso di non rinnovare il contratto – in scadenza nel 2022 – e trasferirsi per una cifra non superiore ai 6/7 milioni di euro.