Maignan al Milan, nuove conferme dalla Francia | C’è l’accordo!

Mike Maignan sempre più vicino al Milan. Il portiere del Lille avrebbe ormai in mano l’accordo con il club rossonero.

Maignan
Mike Maignan (foto TeamTalk)

Continuano a circolare le voci sul futuro della porta del Milan. Tutto dipenderà sempre dalla decisione di Gianluigi Donnarumma, attuale portiere titolare della squadra rossonera. Il suo contratto è ancora in scadenza a giugno prossimo, dunque la situazione è in forte bilico.

Tutto è stato messo per ora in stand-by. Paolo Maldini ha fatto sapere già da diversi giorni che la discussione per il rinnovo di Donnarumma verrà ripresa a fine campionato, dunque negli ultimi giorni del mese di maggio. Gigio è sempre indeciso sul da farsi.

Il Milan intanto dovrebbe essersi già cautelato con un possibile sostituto. Si parla sempre più di Mike Maignan come del futuro portiere della squadra di Stefano Pioli. Il francese sta facendo grandi cose a Lille e sarebbe il favorito per sostituire eventualmente Donnarumma dal 2021-2022.


Leggi anche:


In Francia sicuri: Maignan ha detto sì al Milan

Intanto l’emittente francese RMC Sport ha parlato di un accordo già trovato tra il Milan e lo stesso Maignan. Pare che il club rossonero si sia mosso sotto traccia nelle ultime settimane e ‘bloccato‘ il portiere transalpino per la prossima stagione.

Maignan avrebbe dato il proprio benestare ad un contratto di cinque anni, dunque fino al giugno 2026. Non sono state rese note le possibili cifre, ma già nei giorni scorsi si era parlato di 3 milioni a stagione per il portiere cresciuto calcisticamente al PSG.

Inoltre il Milan spenderebbe 15 milioni di euro circa per il cartellino di Maignan, visto che il Lille non opporrebbe grosse resistenze in caso di proposte internazionali per il proprio numero uno. Il tutto però ad una condizione: la partenza di Donnarumma, come ovvio che sia.

 

La priorità del Milan è e resterà fino all’ultimo la conferma di Donnarumma, a patto che il classe ’99 accetti l’offerta di 8 milioni annui per il rinnovo. Altrimenti è pronto Maignan, un sostituto che darebbe sicuramente spessore e qualità alla retroguardia di Pioli.