Novità per Scamacca: buona notizia per il Milan

L’attaccante del Sassuolo cambierà a breve il suo procuratore. Una notizia che può favorire anche il Milan in futuro.

Scamacca
Scamacca abbraccia Destro (©Getty Images)

Tra gli attaccanti che il Milan segue e che ha sondato da tempo c’è anche Gianluca Scamacca. Il centravanti classe ’99 del Genoa piace non poco dalle parti di via Aldo Rossi. Fin dai tempi del prestito ad Ascoli si era parlato di interesse da parte dei rossoneri.

Scamacca lascerà il Genoa per tornare al Sassuolo, club che ne detiene il cartellino. Ma è molto probabile che venga messo all’asta per ricavare una plusvalenza importante. Si partirà da una richiesta di almeno 25-30 milioni di euro per liberare l’ex Roma e PSV.

Il Milan dovrà battagliare con altri club importanti. Su tutti la Juventus, che già a gennaio scorso era sembrata molto vicina all’ingaggio di Scamacca, il quale però ha preferito restare in Liguria per terminare la stagione da titolare e protagonista.


Leggi anche:


Intanto arriva una notizia che potrebbe agevolare il Milan proprio in vista dell’assalto eventuale a Scamacca. L’attaccante romano sta per cambiare agente: passerà dall’appoggio di Paolo Paloni alla procura del noto Alessandro Lucci.

Il patron della Lucci WSA a breve diventerà dunque il procuratore di Scamacca, il quale entrerà a far parte di una delle scuderie più ricche del calcio italiano. Come detto, il Milan può accogliere tale novità con ottimismo visti i rapporti storicamente buoni con Lucci.

L’agente FIFA aiutò il Milan infatti nel 2017 per il complicato trasferimento di Leonardo Bonucci in maglia rossonera dalla Juventus. Inoltre il club ed i dirigenti milanisti molto spesso si confrontano con Lucci stesso per possibili mediazioni o proposte di calciomercato.