Castillejo, richiesta dalla Spagna | Il Milan fissa il prezzo

Castillejo potrebbe tornare nella Liga, dove ha già militato del Villarreal. Milan disposto a discutere della cessione, un club lo vuole.

Samuel Castillejo
Samuel Castillejo (©Getty Images)

Il futuro di Samuel Castillejo sembra segnato. Nella prossima sessione estiva del calciomercato lascerà il Milan. Non ci sono speranze di ulteriore permanenza per lui.

Il club rossonero vuole fare un upgrade sulla fascia destra offensiva. Confermerà Alexis Saelemaekers, giovane con ancora margini di miglioramento, ma andrà a prendere anche un’altra ala che possa dare maggiori garanzie in termini di gol e assist. A Stefano Pioli serve un giocatore in gradi di incidere maggiormente rispetto agli interpreti attuali.


Leggi anche:


Castillejo torna nella Liga? Lo vuole l’Espanyol

Il futuro di Castillejo potrebbe esserci la Spagna, dove è nato e dove ha già indossato due maglie: quella del Malaga e quella del Villarreal. Proprio dal Submarino Amarillo il Milan lo prelevò nell’estate 2018 nell’ambito di un’operazione che coinvolse anche Carlos Bacca, trasferitosi nella Liga.

Il giornalista sportivo Nicolò Schira spiega che Castillejo adesso è richiesto dall’Espanyol, che nella scorsa stagione è retrocesso in Segunda Division ma che è capolista nella classifica del campionato cadetto e tornerà nella Liga. Il secondo club di Barcellona vuole allestire una squadra che sappia garantirsi la salvezza senza troppi problemi e ha messo nel mirino anche il numero 7 del Milan.

Il club rossonero è disposto a vendere l’ex Villarreal e ha fissato il suo prezzo di cessione a 8 milioni di euro. Questa cifra consentirebbe di evitare una minusvalenza a bilancio. Il suo contratto scade a giugno 2023 e ci sono buone possibilità che il Milan riesca a concretizzare questa operazione in uscita nel mercato estivo.

Anche altre squadre della Liga potrebbero farsi avanti per Castillejo, che a Milano ha messo insieme il seguente score: 10 gol e 12 assist in 102 presenze totali tra Serie A, Coppa Italia, Supercoppa Italiana ed Europa League.