Verso Juventus-Milan: le ultime news sulle formazioni

Pirlo e Pioli devono sciogliere ancora dei dubbi sulle formazioni da schierare nello spareggio Champions League tra Juventus e Milan.

Pioli Stefano Tomori Calhanoglu
Stefano Pioli con Fikayo Tomori e Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

Manca poco alla sfida Juventus-Milan che potrebbe essere decisiva per la corsa Champions League. Chi vince avrà buone possibilità di qualificazione, chi perde rischia di essere fuori.

La squadra rossonera non vince a Torino dalla stagione 2010/2011, quella dell’ultimo Scudetto. Ma allora i bianconeri non giocavano nel nuovo stadio, dove il Diavolo non è mai riuscito a vincere e in Serie A ha addirittura sempre perso. Gli unici due pareggi allo Stadium sono arrivati in Coppa Italia. C’è un tabù da sfatare, dunque.


Leggi anche:


Pioli, due ballottaggi per Juventus-Milan

Per quanto riguarda le formazioni di Juventus-Milan, ci sono ancora dei dubbi da sciogliere definitivamente. Stefano Pioli ne ha due. Il primo riguarda chi impiegare come partner in difesa di Simon Kjaer. C’è il ballottaggio tra Alessio Romagnoli e Fikayo Tomori. L’altro è per il ruolo di esterno sinistro, dove Ante Rebic sembra favorito su Rafael Leao.

Per il resto lo schieramento rossonero sembra ormai scritto con Gigio Donnarumma, Davide Calabria, Theo Hernandez, Ismael Bennacer, Franck Kessie, Alexis Saelemaekers, Hakan Calhanoglu e Zlatan Ibrahimovic a completare l’undici titolare a Torino.

In casa Juventus, c’è Federico Chiesa che va verso la convocazione dopo aver saltato le ultime tre partite di campionato. Le condizioni fisiche dell’ex Fiorentina migliorano e dovrebbe essere a disposizione contro il Milan, squadra alla quale ha fatto male più volte, compresa la gara di andata a San Siro. Da capire se Andrea Pirlo metterà subito Chiesa titolare oppure lo farà partire dalla panchina.

Per quanto riguarda l’attacco, Sky Sport Alvaro Morata favorito su Paulo Dybala. L’altro attaccante nel 4-4-2 della Juve sarà, ovviamente, Cristiano Ronaldo.

In difesa Pirlo deve scegliere chi lasciare fuori tra Leonardo Bonucci, Giorgio Chiellini e Matthijs De Ligt. Sulle fasce Agiranno Danilo e Alex Sandro. A centrocampo Cuadrado a destra, Rodrigo Bentancur e Adrien Rabiot al centro. A sinistra c’è il dubbio Chiesa.