Calciomercato Milan, contatti per Berge | Il prezzo è calato

Berge è retrocesso con lo Sheffield United e può partire per un prezzo contenuto, il Milan ci pensa ma deve fare attenzione alla Lazio e non solo.

Sander Berge
Sander Berge (©Getty Images)

Indipendentemente dalla qualificazione Champions, che comunque cambia il budget a disposizione, il Milan interverrà in ogni reparto nel prossimo calciomercato estivo. Paolo Maldini e Frederic Massara hanno già dei nomi nella lista.

Si guarda soprattutto alle occasioni che possono comportare investimenti non troppo elevati. Ci sono giocatori in scadenza di contratto che possono arrivare a parametro zero e altri in situazioni che possono consentirgli di liberarsi per prezzi non eccessivi. Uno di questi è Sander Berge, centrocampista che milita nello Sheffield United.


Leggi anche:


Berge prossimo rinforzo del centrocampo del Milan?

Oggi il quotidiano Tuttosport spiega che il Milan ha messo gli occhi sul 23enne mediano norvegese. Fisico importante (195 centimetri di altezza), ma anche buona tecnica e visione di gioco. Gli osservatori rossoneri lo avevano segnalato già quando militava in Belgio nel Genk, ma a gennaio 2020 lo Sheffield United ha sbaragliato la concorrenza offrendo 22 milioni di euro.

La squadra inglese non ha conquistato la salvezza in Premier League, è matematicamente retrocessa in Championship, e questo ha delle conseguenze sul futuro di Berge. Sicuro il suo addio e anche il calo del prezzo. A gennaio lo Sheffield chiedeva gli stessi soldi investiti per acquistare il cartellino dal Genk, in estate dovrà concedere uno sconto.

Anche perché il centrocampista norvegese non viene da un’annata particolarmente esaltante: 14 presenze e un gol. Ha avuto un infortunio muscolare che lo ha condizionato, ma che adesso ha superato. Tardi per provare a salvare la sua squadra dalla retrocessione.

Tuttosport rivela che ci sono stati contatti tra il Milan e l’entourage di Berge. In Serie A bisogna fare attenzione anche alla Lazio, altra squadra che ha messo nel mirino il giocatore. Il club rossonero vorrebbe spendere una decina di milioni o poco più per l’eventuale acquisto del mediano scandinavo.

Di fatto una spesa simile a quella che andrebbe sostenuta se si decidesse di riscattare Soualiho Meite dal Torino: 8,5 milioni più 1 di bonus è quanto pattuito dall’accordo. Il Milan, però, in Berge vede il potenziale che l’ex Monaco non ha e dunque potrebbe puntare su di lui per rinforzare il centrocampo.