Juventus-Milan, probabili formazioni: Pioli valuta il cambio modulo

Pirlo ha le idee chiare sulla formazione per Juventus-Milan, mentre Pioli ha qualche nodo da sciogliere su modulo e alcuni giocatori.

Brahim Diaz
Brahim Diaz (©Getty Images)

Domani sera all’Allianz Stadium big match tra Juventus e Milan, uno spareggio Champions League che può essere decisivo. Per entrambe le squadre una vittoria significherebbe avvicinare un importante obiettivo stagionale.

La squadra rossonera non ha mai vinto nel nuovo stadio bianconero e ha questo tabù da abbattere. Non sarà semplice, però le motivazioni in campo saranno tantissime e c’è grande voglia di conquistare i 3 punti. A Milanello in settimana si è lavorato intensamente e oggi c’è l’ultimo allenamento nel quale Stefano Pioli dovrà prendere delle decisioni sulla formazione.


Leggi anche:


Le probabili scelte di Pirlo e Pioli per Juventus-Milan

Pioli nella seduta di ieri ha provato il Milan con il modulo 4-4-2. Hakan Calhanoglu è stato schierato come esterno sinistro, con Alexis Saelemaekers confermato a destra. Alternati Brahim Diaz e Ante Rebic vicino a Zlatan Ibrahimovic. Da capire se effettivamente il mister rossonero deciderà di impiegare questo schieramento tattico contro la Juventus oppure se si affiderà al consueto 4-2-3-1, variando magari a gara in corso.

Oltre al modulo, gli altri dubbi di formazione sono chi giocherà tra Fikayo Tomori e Alessio Romagnoli assieme a Simon Kjaer in difesa e chi completerà il reparto offensivo tra Rebic, Diaz e Rafael Leao. Anche Leao provato ieri, però solamente nel 4-2-3-1.

La Juve dovrebbe giocare proprio con il 4-4-2. Pirlo recupera Federico Chiesa, che dovrebbe partire titolare a centrocampo sinistra. A destra, invece, agirà Juan Cuadrado. In difesa coppia De Ligt-Chiellini, mentre Leonardo Bonucci dovrebbe partire dalla panchina. In mediana Adrien Rabiot affiancherà Rodrigo Bentancur. In attacco Alvaro Morata potrebbe avere la meglio su Paulo Dybala per affiancare Cristiano Ronaldo.

SERIE A | JUVENTUS MILAN | PROBABILI FORMAZIONI

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Rabiot, Bentancur, Chiesa; Morata (Dybala), Cristiano Ronaldo.

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli (Tomori), Theo Hernandez; Bennacer, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic (Leao); Ibrahimovic

OPPURE

Milan (4-4-2): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli (Tomori), Theo Hernandez; Saelemaekers, Bennacer, Kessie, Calhanoglu; Rebic (Brahim Diaz/Leao), Ibrahimovic.