Brahim Diaz, il Milan vuole confermarlo | La posizione del Real Madrid

Il Milan ha avuto buone risposte da Brahim Diaz nel corso della stagione e vuole tenerlo. Da capire le intenzioni del Real Madrid per il futuro.

Brahim Diaz
Brahim Diaz (©Getty Images)

Quella di Juventus-Milan 0-3 è stata una grande serata per tutta la squadra rossonera, non ci sono dubbi. E tra coloro che hanno brillato maggiormente c’è stato Brahim Diaz.

Stefano Pioli lo ha schierato titolare quasi a sorpresa e lo spagnolo ha messo in campo una buonissima prestazione. Suo il fantastico gol del vantaggio e sempre lui ha guadagnato il calcio di rigore poi sbagliato da Franck Kessie. Con le sue qualità è riuscito a creare dei problemi alla difesa bianconera e ha dimostrato di poter essere decisivo in un big match così importante.


Leggi anche:


Brahim Diaz rimarrà al Milan? Il punto

Brahim Diaz vuole dare un importante contributo al Milan per il ritorno in Champions League prima di capire quale sarà il suo futuro. È arrivato in Italia in prestito secco e di conseguenza dovrebbe fare ritorno al Real Madrid a fine stagione. Ma è possibile che il club rossonero faccia un tentativo per confermarlo.

Oggi il quotidiano Tuttosport spiega che Edoardo Crnjar, agente che affianca il papà di Brahim Diaz nelle trattative, circa 15 giorni fa ha avuto un contatto con Paolo Maldini e Frederic Massara. I due dirigenti del Milan si sono detti soddisfatti del rendimento del giocatore e lo saranno ancora di più dopo la prestazione contro la Juventus.

Il club rossonero e il Real Madrid avevano stipulato un patto tra gentiluomini che prevedeva che un eventuale rinnovo del prestito (con inserimento del diritto di riscatto sul cartellino) sarebbe stato discusso in primavera. A breve dovremmo capire come verranno impostate le discussioni tra le parti, considerando pure che la società madrilena è un po’ arrabbiata per il dietrofront del Milan nella vicenda Superlega. Questo fattore potrebbe incidere.

Brahim Diaz Pioli
Brahim Diaz e Stefano Pioli (©Getty Images)

Va detto che Paolo Maldini, non coinvolto nel progetto della competizione, ha ottimi rapporti con i blancos e potrebbe comunque riuscire a condurre in porto una eventuale trattativa. Però, ogni scenario rimane aperto.

In Spagna il quotidiano AS ribadisce la volontà del Milan di tenere Brahim Diaz. Il Real Madrid vorrebbe evitare di perdere definitivamente un calciatore così giovane e di talento, però il fantasista 21enne vuole avere spazio e in maglia blanca sarebbe più complicato. In caso di ritorno, vorrebbe alcune garanzie e in un club come quello è difficile ottenerne. Molto dipenderà anche da chi sarà l’allenatore, se Zinedine Zidane rimarrà oppure verrà sostituito.