Milan, non solo Belotti: altri due osservati speciali nel Torino

Il Milan oggi sfida il Torino e guarderà con interesse non solo la prestazione di Belotti. Infatti, interessano anche Bremer e Singo della squadra di Nicola.

Andrea Belotti
Andrea Belotti (©Getty Images)

Stasera si gioca Torino-Milan e non mancano spunti utili in chiave calciomercato. Nella squadra granata c’è qualche giocatore che a Stefano Pioli non dispiacerebbe.

Il primo nome che viene facile menzionare è Andrea Belotti. Il suo contratto scade a giugno 2022 e oggi il rinnovo sembra lontano. Il bomber granata ha voglia di mettersi alla prova in una squadra di maggiori ambizioni e che gli consenta di giocare nelle coppe europee. Ha 28 anni ed è normale che abbia questo tipo di obiettivi. La destinazione rossonera gli sarebbe gradita, essendo stato fin da piccolo grande fan del Milan. Operazione, comunque, non semplice. La concorrenza non manca e Urbano Cairo punta a lucrare il più possibile.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, nel Torino piacciono pure Bremer e Singo

Oggi il quotidiano Tuttosport spiega che al Milan piace anche Gleison Bremer, difensore centrale 24enne che è tra le poche note liete della difficile stagione del Torino.

Il club rossonero lo sta prendendo in considerazione per colmare l’eventuale cessione di Alessio Romagnoli, il cui contratto va in scadenza a giugno 2022 e potrebbe non essere rinnovato. Senza dimenticare che anche la permanenza di Fikayo Tomori è ancora certa, visto che servono 28 milioni di euro per comprare il cartellino dal Chelsea. La qualificazione in Champions League è fondamentale.

Bremer
Bremer, difensore del Torino (©Getty Images)

Oltre al Diavolo, anche l’Inter potrebbe fare un pensiero su Bremer in caso di addio di Milan Skriniar. All’estero sono Everton e Liverpool ad essere molto interessati al brasiliano. Entrambi i club della Premier League sono pronti a investire circa 25 milioni per acquistarlo. Questa è una cifra che farebbe traballare Cairo.

Altro giocatore del Torino che il Milan ha seguito in questi mesi è Wilfried Singo, terzino destro classe 2000. Nel caso in cui Diogo Dalot dovesse rientrare al Manchester United, l’ivoriano può essere un’opzione per la società rossonera per il ruolo di vice Calabria.