Sky – Ibrahimovic, buone notizie: infortunio non grave

Le ultime sull’infortunio al ginocchio di Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante del Milan può tirare un sospiro di sollievo.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Grande sospiro di sollievo per Zlatan Ibrahimovic e per tutto l’ambiente Milan. Arrivano notizie dell’ultima ora relative al suo infortunio, ovvero il problema che lo ha bloccato durante il match Juventus-Milan per colpa del fastidio al ginocchio.

In molti avevano ipotizzando, con un certo spavento, un altro stop importante all’articolazione sinistra. Ma come riferisce Peppe Di Stefano, inviato di Sky Sport a Milanello, il consulto odierno con il professor Volker Musahl si è concluso con ottime notizie.

Pare che Musahl, colui che aveva operato Ibra nel 2017 a Pittsburgh, abbia escluso problemi al legamento crociato del ginocchio interessato. Il medico, dopo la visita avvenuta proprio a Milanello, avrebbe parlato di dolori legati ad un’infiammazione della cartilagine ossea.

Niente di grave, visto che Ibrahimovic dovrebbe poter recuperare nell’arco di 20 giorni. Con queste premesse lo svedese potrà non solo evitare interventi chirurgici e lunghi stop, ma sarà anche abile ed arruolabile per il Campionato Europeo che partirà il prossimo 11 giugno.


Leggi anche:


Ibra, stagione finita con il Milan. Ma è ok per il 2021-22

Il responso del dottor Musahl è veramente una manna dal cielo per Ibrahimovic. A quasi 40 anni, l’attaccante non avrebbe potuto pensare di continuare a giocare ad alti livelli in seguito ad un infortunio importante al ginocchio. Invece si tratta soltanto di un’infiammazione e rigonfiamento ben curabili.

Il Milan aveva comunque preso delle precauzioni riguardo alla prossima stagione. Nel rinnovo contrattuale siglato il mese scorso, il club ha inserito delle clausole verso il ‘basso’. In pratica lo stipendio da 7 milioni netti potrebbe calare in caso di un numero troppo ristretto di presenze del classe ’81.

La stagione attuale di Ibra è ormai conclusa, visto che non potrà recuperare neanche per Atalanta-Milan della prossima settimana. Ma lo svedese potrà prepararsi al meglio per il 2021-2022, con la speranza di essere determinante dopo anni di assenza anche nella prestigiosa Champions League.

Fonti ufficiali del Milan nel frattempo hanno precisato di non avere ancora notizie definitive e certe sullo stato fisico-atletico di Ibrahimovic. Non appena si avranno responsi ufficiali, il club pubblicherà un comunicato per confermare o smentire le notizie giunte da Sky poco fa.