Milan-Cagliari, probabili formazioni: una novità per Pioli

Stefano Pioli e Leonardo Semplici hanno le idee abbastanza chiare sulle formazioni da schierare in Milan-Cagliari domenica sera a San Siro.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©Getty Images)

Il Milan domenica sera affronta il Cagliari e potrebbe conquistare la qualificazione in Champions League con una giornata di anticipo. Un traguardo molto importante dopo tanti anni di assenza dalla prestigiosa competizione.

La squadra rossonera viene da tre vittorie consecutive contro Benevento, Juventus e Torino. L’obiettivo è di calare il poker e di poter festeggiare l’accesso alla Champions. Va detto che una vittoria potrebbe anche non bastare se, ad esempio, l’Atalanta perdesse col Genoa e le altre rivali vincessero le rispettive partite.


Leggi anche:


Milan, formazione anti Cagliari: le scelte di Pioli

Rispetto alla trasferta vincente contro il Torino cambierà solamente un giocatore nella formazione del Milan. Ci sarà il rientro di Alexis Saelemaekers, che era squalificato per la sfida di mercoledì sera, nel ruolo di esterno destro offensivo nel 4-2-3-1. Tornerà ad accomodarsi in panchina Samuel Castillejo.

Per il resto schieramento confermato. In difesa Davide Calabria, Simon Kjaer, Fikayo Tomori e Theo Hernandez a proteggere la porta di Gigio Donnarumma. In mediana la coppia Bennacer-Kessie. Sulla trequarti Brahim Diaz e Hakan Calhanoglu a inventare con il già citato Saelemaekers. Centravanti Ante Rebic. Ancora assente Zlatan Ibrahimovic.

Il Cagliari di Leonardo Semplici dovrebbe presentarsi a San Siro con un 3-4-1-1. Quartetto Ceppitelli-Godin-Carboni (Zappa) davanti ad Alessio Cragno. A centrocampo sulle fasce agiranno Nandez a destra e Lykogiannis a sinistra, mentre gli interni saranno Marin e Duncan. Sulla trequarti ci sarà Nainggolan, pronto a innescare Joao Pedro e Pavoletti.

SERIE A | MILAN CAGLIARI | PROBABILI FORMAZIONI

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Kessie; Saelemaekers, Brahim Diaz, Calhanoglu; Rebic.

Cagliari (3-4-1-2): Cragno; Ceppitelli, Godin, Carboni (Zappa); Nandez, Marin, Duncan, Lykogiannis; Nainggolan; Joao Pedro, Pavoletti.