Marocchi contro Chiellini e Cuadrado: “Inarbitrabili”

Anche Giancarlo Marocchi ha espresso la sua opinione sui fatti arbitrali accaduti ieri pomeriggio in Juve-Inter. L’ex giocatore è stato parecchio critico 

Cuadrado e Chiellini
Cuadrado e Chiellini (©Getty Images)

Non vuole placarsi la baraonda creatasi attorno all’arbitraggio di Calvarese nel match di ieri pomeriggio tra Juventus e Inter. È chiaro che quel rigore concesso ai bianconeri nei minuti finali della gara – che ha regalato la vittoria alla squadra di Pirlo – ha destato sin troppi dubbi.

Molto particolare e fastidioso è stato l’atteggiamento di due calciatori della Juventus durante la gara contro l’Inter. Ad affermarlo è stato Giancarlo Marocchi, ex calciatore di Juve e Bologna, che ha parlato dagli studi di Sky Sport.


Leggi anche:


Marocchi non ha avuto peli sulla lingua e ha attaccato duramente l’atteggiamento mostrato in campo da Giorgio Chiellini e Juan Cuadrado. Il primo ha protestato in maniera esagerata contro l’arbitro per gran parte della gara, mentre il secondo pare abbia sfruttato la furbizia al fine di procurarsi il rigore della vittoria.

Queste le opinioni critiche di Giancarlo Marocchi a Sky Sport sui due bianconeri:

“Provo sempre a stare dalla parte degli arbitri, per questo voglio pensare che ci sono dei giocatori come Chiellini e Cuadrado che sono di fatto inarbitrabili: sono sempre alla ricerca di vantaggi arbitrali. Se si potesse, farei rigiocare la partita”.