Addio Milan, lo vuole Mourinho | La Roma avvia i contatti

Il futuro di Dalot difficilmente sarà ancora al Milan, ma potrebbe comunque essere in Serie A. Mourinho lo vorrebbe nella sua Roma.

José Mourinho
José Mourinho (©Getty Images)

Uno dei colpi di scena di queste settimane è stato sicuramente l’ingaggio di José Mourinho da parte della Roma. Sarà l’ex allenatore di Porto, Chelsea, Inter, Real Madrid, Manchester United e Tottenham a subentrare a Paulo Fonseca al termine della stagione.

Dan Friedkin, diventato proprietario del club giallorosso nell’agosto 2020, ha voluto puntare sul tecnico di Setúbal per riportare in alto la squadra. Ha fatto uno sforzo economico per il suo stipendio e gli avrà certamente dato delle garanzie anche sugli investimenti per il calciomercato. Difficilmente uno come Mourinho accetta un progetto senza determinate certezze a livello di campagna acquisti.


Leggi anche:


Mourinho vuole Dalot alla Roma

Uno dei giocatori che Mourinho vorrebbe alla Roma è Diogo Dalot. A rivelarlo è il giornalista sportivo Nicolò Schira. Il terzino portoghese adesso è in prestito secco al Milan e a fine stagione molto probabilmente farà ritorno al Manchester United.

Era stato proprio Mourinho a volere Dalot quando allenava i Red Devils. C’è un buon rapporto tra i due e la Roma ha già chiesto informazioni per capire la fattibilità dell’eventuale operazione. La squadra giallorossa nello stesso ruolo ha diversi calciatori in organico, ma sfoltirà il reparto. Andranno via sicuramente Bruno Peres e Davide Santon. Da capire il destino dell’americano Bryan Reynolds, strappato alla Juventus. L’altro laterale destro in organico è Rick Karsdorp, spesso titolare in questa stagione.

Diogo Dalot
Diogo Dalot (©Getty Images)

Dalot sarebbe sicuramente felice di riabbracciare Mourinho e di tornare a lavorare insieme a lui. Adesso è concentrato sul concludere la stagione al Milan, però poi inizieranno le discussioni sul futuro. Difficilmente il club rossonero farà un investimento per comprare il suo cartellino.

Nella formazione di Stefano Pioli il titolare a destra è Davide Calabria, dunque Dalot è una seconda scelta. Non è riuscito a scavalcare il compagno nelle gerarchie e probabilmente sarebbe più facile prendersi il posto a Roma rispetto che al Milan.

A Milanello si è comunque fatto apprezzare, però la società sembra avere altre priorità per il calciomercato estivo. Dall’Inghilterra trapelava una valutazione da circa 18-20 milioni di euro per il cartellino di Dalot. Vedremo se la Roma deciderà di fare l’investimento.,

Da segnalare che in queste settimane anche un’altra squadra italiana è stata accostata all’ex Porto: il Napoli. Il futuro di Diogo potrebbe essere ancora in Serie A dopo la stagione trascorsa in prestito secco a Milano.