Nainggolan al tifoso milanista: “Non piangere, se non tirano in porta…”

Radja Nainggolan risponde sui social ad un tifoso che ha sottolineato la grande prova del Cagliari contro il Milan. Le colpe del mancato successo dei rossoneri, per il belga, vanno ricercate nell’incapacità nel tirare in porta da parte della squadra di Pioli

Radja Nainggolan
Radja Nainggolan (© Getty Images)

Il Milan di Stefano Pioli non è riuscito a battere il Cagliari, domenica scorsa, e adesso sarà chiamato a vincere contro l’Atalanta per centrare l’obiettivo Champions League. I rossoneri hanno sprecato un’occasione importante contro una squadra, che aveva raggiunto il suo obiettivo, la salvezza, già nel pomeriggio, dopo il pareggio del Benevento contro il Crotone.

La squadra sarda si è presentata a San Siro con la sua formazione migliore, riuscendo a fermare il Milan sul pari e sfiorando anche la vittoria. Solo un super Donnarumma ha impedito che ciò accadesse, opponendosi alla grande su Pavoletti e Godin.


Leggi anche:


Nainggolan protagonista sui social

Tra i protagonisti della partita contro il Diavolo, anche Radja Nainggolan, che nelle scorse ore ha risposto ad un tifoso che gli faceva notare, su Instagram, come il Cagliari, giocando sempre come contro i rossoneri, avrebbe raggiunto la salvezza molto prima. Il belga non si è così tirato indietro replicando: “E non piangere c***o – scrive – come fanno a vincere se non tirano in porta?”

Il Milan, effettivamente, ha faticato non poco a trovare lo specchio della porta, con Cragno che è stato realmente impegnato solamente da un tiro di Alexis Saelemaekers.

Instagram Radja Nainggolan
Instagram Radja Nainggolan