Da Londra il vice Ibrahimovic, la rivelazione: “È un acquisto possibile”

Carlo Pellegatti parla del nuovo attaccante che affiancherà Ibrahimovic la prossima stagione. L’ultima idea per il Milan porta a Giroud

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (© Getty Images)

Carlo Pellegatti, sul proprio canale YouTube, ha fatto il punto sull’attacco del Milan. L’arrivo di un nuovo attaccante, che possa affiancare Zlatan Ibrahimovic, appare scontato. Il noto giornalista punta su Olivier Giroud: “Il Milan ha investito su Ibrahimovic ma è chiaro che comprerà un altro centravanti. La squadra ha avuto dei problemi nel girone di ritorno per un motivo: all’andata Ibra ha segnato 12 gol mentre nel ritorno, purtroppo lo abbiamo avuto poche volte e ha realizzato solo 3 gol. Sappiamo già che Ibrahimovic e avrà così un co-titolare”.

Niente Vlahovic – “Si è fatto il nome di Icardi ma potrebbe essere però è più un’opportunità di fine mercato visto che non penso possano darlo in prestito fin da subito. Impossibile invece, secondo quanto mi giunge da Casa Milan, l’acquisizione di Vlahovic, con Gattuso che ha fatto il suo nome come punto di partenza della sua avventura”.


Leggi anche:


Idea Giroud – “L’altro giorno è emerso un nome dai media inglesi e ho chiesto conferme su questo rumour, che hanno confermato: il nome è quello di Olivier Giroud – prosegue Pellegatti -. Le voci dall’Inghilterra sono confermate e non c’è solo il Milan ma anche l’Inter e la Lazio. Ai rossoneri è un giocatore che piace. Compirà 36 anni ma è il centravanti titolare della nazionale francese, è integro e ha realizzato 100 gol nella nazionale francese. Si era fatto il suo nome qualche anno fa per il Milan ma poi i rossoneri andarono su Bacca.

Oggi gioca al Chelsea ma dall’Inghilterra dicono che dovrebbe lasciare il club a parametro zero data la scadenza del suo contratto al 30 giugno 2021. E’ la figura giusta, o lo prendi giovane con delle incognite o di 25-26 anni ma è difficile trovarlo a buon prezzo. I rossoneri vogliono spendere i soldi su altri obiettivi”.

Acquisto possibile – “Il Milan cerca un parametro zero subito pronto – chiude Pellegatti -, quello che non è riuscito a trovare con Mandzukic. Da quello che ho capito Giroud potrebbe essere un acquisto plausibile e possibile per il Milan e potrebbe essere il co-titolare per 2-3 anni nel Milan. E’ un giocatore carismatico, che ha tolto tante volte le castagne dal fuoco al Chelsea, con grande fisico e che potrebbe essere molto utile al Milan”.