Calciomercato Milan, nuovo colpo dall’Anderlecht

Il Milan guarda ancora in casa Anderlecht per rafforzare l’attacco. I rossoneri, così come l’Inter, sono interessati a Paul Mukairu. L’attaccante esterno ha una valutazione di 7,5 milioni di euro

Maldini, Massara e Gazidis
Maldini, Massara e Gazidis (© Getty Images)

Il Milan è certamente tra le squadre che più punta sui giovani. La politica verde non dovrebbe cambiare la prossima estate, anche se l’innesto di un giocatore esperto, come può essere Olivier Giroud, non è da escludere. Gli ultimi nomi circolati lasciano intendere come Maldini e Massara punteranno forte, ancora una volta, sui giovani talenti.

Uno dei tanti profili sul taccuino della dirigenza rossonera è quello di Paul Mukairu. L’attaccante nigeriano, che lo scorso 18 gennaio ha compiuto 21 anni, si è messo in mostra con la maglia dell’Anderlecht, giocando ben 31 partite. Il calciatore, che si è disimpegnato soprattutto sull’esterno, ha realizzato quattro gol e quattro assist.


Leggi anche:


Concorrenza dell’Inter

Mukairu è di proprietà dell’Antalyaspor ma il club belga può riscattarlo per tre milioni di euro. L’idea sarebbe quella di rivenderlo, magari proprio al Milan, a più del doppio, 7,5 milioni.

Ma il club rossonero, sulle tracce del giocatore da mesi, potrebbe rischiare di essere beffato dai cugini. L’Inter – come riporta Calciomercato.it – sta provando il sorpasso. Mukairu potrebbe completare il reparto d’attacco nerazzurro, prendendo il posto di Sanchez, dato in uscita.

Se il Milan dovesse riuscire a mettere le mani su Mukairu sarebbe il secondo colpo dall’Anderlecht in poco tempo. Circa un anno e mezzo fa, tra lo scetticismo generale, sbarcò a Milano Saelemaekers. L’esterno belga oggi è uno dei punti fermi della squadra di Stefano Pioli.

Linea giovane

La lista dei giovani seguiti dal Milan, come dicevamo, è davvero lunga. Nell’ultime ore è stato il nome di Amine Adli. Il classe 2000, eletto miglior giocatore dell’ultima Ligue 2, piace parecchio al Milan, che potrebbe acquistarlo per una cifra vicina ai dieci milioni di euro. Il Tolosa è pronto a lasciarlo andare, anche perché il contratto scadrà solo nel 2022.

Anche Adli è un attaccante ma in questo caso la concorrenza è ancora più importante: lo vogliono, infatti, il Marsiglia, oltre che le tedesche, Bayer, Eintracht e Borussia Moenchengladbach.