Riscatto Tomori: il Milan deciderà dopo l’atteso verdetto

Sono giorni decisivi per la permanenza di Tomori in rossonero. Fabrizio Romano rivela in tweet quando verrà presa la decisione finale.

Fikayo Tomori
Fikayo Tomori (©Getty Images)

Sono giorni importanti per il mercato, soprattutto in ottica rinnovi e riscatti. In questo senso il Milan deve risolvere la questione Fikayo Tomori. Il difensore di proprietà del Chelsea ha convinto tutti a Milanello in questi sei mesi e Maldini vorrebbe provare a lasciarlo alla corte di Pioli Il tecnico emiliano non dovrà comunque aspettare molto per sapere se potrà o meno contare su di lui anche per la prossima stagione.

L’esperto di calciomercato Fabrizio Romano, in un tweet, ha spiegato che il Milan prenderà la decisione nella prossima settimana. Da lunedì prossimo infatti la dirigenza saprà con certezza la disponibilità economica sui cui potrà fare affidamento nel prossimo mercato estivo. Tutto o quasi, ovviamente passerà per la gara di Bergamo, e quindi per l’eventuale qualificazione in Champions League da parte dei rossoneri. 


Leggi anche:


Riscatto Tomori: il Chelsea non fa sconti

La Gazzetta dello Sport spiegava che, anche in caso di mancato ingresso in Champions League, i rossoneri avrebbero tentato di trattenere il centrale inglese. Ovviamente a cifre più contenute rispetto ai 28 milioni pattuiti con i Blues. Tuttavia, rimane più di un dubbio sul fatto che la società londinese possa concedere uno sconto importante, nonostante in quel ruolo sia ben coperta. Lampard infatti può contare su una retroguardia formata da Thiago Silva, Zouma, Rudiger e Christensen. 

Tomori sarà titolare domenica a Bergamo con l’Atalanta, al fianco di Simon Kjaer. In un certo senso potrà contribuire lui stesso a facilitare la sua permanenza a Milano portando la squadra in Champions.