Corsa Champions | Il tecnico: “Meritano Milan e Napoli”

Andrea Stramaccioni – intervenuto ai microfoni di Tutti Convocati – ha parlato della corsa Champions. L’ex tecnico dell’Inter crede che siano Milan e Napoli a meritarsi di giocare la competizione europea più prestigiosa

Milan-Napoli
Milan-Napoli (© Getty Images)

Manca poco al calcio d’inizio del match verità che opporrà il Milan all’Atalanta. Un match complicato che vale un’intera stagione. Un successo garantirebbe l’accesso alla prossima Champions League. Se non dovessero arrivare i tre punti bisognerebbe sperare in un passo falso di una tra Juventus e Napoli.

A fare il punto sulla corsa Champions League, è stato Andrea Stramaccioni, intervenuto ai microfoni di Tutti Convocati: “Dopo questa sera ci sarà una grande delusa – esordisce il tecnico -, voglio tirare fuori il Napoli che ha il compito più facile. Una tra Juventus e Milan dovrà riorganizzare le strategie per la prossima stagione”.


Leggi anche:


Champions meritata

“Chi merita di stare dentro questa sera? E’ una domanda da un milione di dollari – prosegue Stramaccioni – Do una risposta più da tifoso che da allenatore: secondo me Milan e Napoli, in relazione ai loro valori, meriterebbero qualcosa in più della Juventus. Se questa sera l’Atalanta fa l’Atalanta, giocandosela alla morte, alza il coefficiente di difficoltà molto di più rispetto a Bologna e Verona, che incontrano Juventus e Napoli”.

Immancabile una battuta sullo scudetto conquistato dall’Inter, sua ex squadra: “Inizio di un ciclo dell’Inter? Dev’essere così – affermata Stramaccioni -. La società sarà di grande supporto alle idee dell’allenatore, è una squadra che presenta elementi giovani e interessanti. Può assolutamente aprire un ciclo.

Se Conte andasse via? Sarebbe assurdo. Non troverei un motivo perché Conte vada via. Poi è consapevole anche lui che si alzerà l’asticella e potrà chiedere delle garanzie. Non vedo nessuna squadra in Italia pronta per competere contro i nerazzurri”.