Panchina Juve, nuove conferme: Gattuso prima scelta!

Rino Gattuso sempre più vicino alla panchina della Juventus. Ma molto dipenderà dall’ultima giornata di questo campionato.

Rino Gattuso
Rino Gattuso (©Getty Images)

Non solo qualificazione alla prossima Champions League. In questa frenetica domenica 23 maggio si decreterà anche il futuro di diversi allenatori di Serie A, legati probabilmente ai risultati ed ai traguardi definitivi delle rispettive società.

La Juventus è una delle squadre più in bilico per quanto riguarda la futura guida tecnica. Andrea Pirlo ha vinto quest’anno due trofei come allenatore esordiente, portando a casa sia la Supercoppa Italiana che la Coppa Italia proprio mercoledì scorso.

Nonostante ciò si parla di un addio del giovane ex centrocampista dopo soltanto una stagione. E secondo Tuttosport la dirigenza Juve avrebbe già in mente il profilo ideale per sostituirlo. Ovvero un suo ex compagno di squadra ed amico fraterno.


Leggi anche:


Il destino di Pirlo dipenderà dalla Champions

Il quotidiano sportivo torinese parla di Rino Gattuso come prossimo probabile allenatore della Juventus. L’ex centrocampista e bandiera del Milan è l’indiziato numero uno per sostituire l’amico Pirlo sulla panchina più invidiata e temuta d’Italia.

Il destino di Pirlo sembra comunque dipendere da Bologna-Juventus di questa sera e dai risultati delle rivali in zona Champions League. Se la sua squadra riuscirà ad ottenere un insperato quarto posto in classifica, garantendosi così i ricavi UEFA tanto agognati, potrebbe avere una nuova chance nella stagione 2021-2022.

Cristiano Ronaldo Andrea Pirlo
Cristiano Ronaldo e Andrea Pirlo (©Getty Images)

Gattuso comunque è pronto e lascerà quasi certamente Napoli dopo la sfida (anche questa decisiva) con l’Hellas Verona di questa sera. Per l’ex rossonero si era vociferato di un interesse forte della Fiorentina, ma i dialoghi sarebbero stati interrotti proprio nel momento dell’entrata in scena della Juve.

Anche la Lazio, se dovesse cambiare guida tecnica, potrebbe puntare su ‘Ringhio’ per la prossima stagione. Ma il pressing bianconero sembra quello che attira maggiormente Gattuso. Il quale riuscirebbe nel record di guidare in tre anni ben tre squadre d’élite della Serie A: il Milan fino al 2019, il Napoli fino al 2021 e la Juventus dal prossimo luglio in avanti.