Riscatto Tomori, il Milan ha deciso | Dalot e Diaz, presto novità

Il Milan sembra aver fatto una scelta sul riscatto di Tomori dal Chelsea. Invece ci sono dubbi sul futuro di Brahim Diaz e Diogo Dalot.

Fikayo Tomori Stefano Pioli
Fikayo Tomori e Stefano Pioli (©Getty Images)

Obiettivo raggiunto, il Milan è qualificato alla prossima Champions League. Ovviamente questo traguardo migliora le prospettive future del club.

Nelle casse entrano più soldi, utili sia per migliorare i conti del bilancio che per operare nel calciomercato. Ad esempio, adesso Paolo Maldini e Frederic Massara possono pensare di riscattare il cartellino di Fikayo Tomori dal Chelsea. Senza Champions, sarebbe stato più complicato effettuare tale operazione.


Leggi anche:


Tomori verso il riscatto: dubbi su Dalot e Diaz

Come confermato dal giornalista sportivo Fabrizio Romano, il Milan sta pianificando di esercitare il diritto di riscatto di Tomori. L’acquisto a titolo definitivo del cartellino del difensore del Chelsea costa 28 milioni di euro. Difficile strappare uno “sconto” ai Blues, anche se non escludiamo un tentativo per abbassare la spesa.

Certamente Tomori si è meritato la conferma, ha offerto un ottimo rendimento in maglia rossonera. Non sono mancati anche degli errori, però poi il giocatore ha saputo riscattarsi e dimostrare il suo valore. Riuscire a riscattarlo sarebbe un’ottima mossa per la difesa di Stefano Pioli. L’inglese ha sviluppato un ottimo feeling con l’esperto Simon Kjaer, i due a livello di caratteristiche si completano.

Brahim Diaz Dalot Kalulu
Diogo Dalot, Brahim Diaz e Pierre Kalulu (©Getty Images)

A proposito di calciatori col futuro ancora da definire, in tale lista rientrano pure Diogo Dalot e Brahim Diaz. Romano spiega che una decisione finale arriverà presto. I due sono arrivati a Milanello con la stessa formula, quella del prestito secco, e quindi servirà un’ulteriore trattativa con Manchester United e Real Madrid nel caso in cui la società rossonera volesse confermarli.

Ovviamente, essendo ormai finito il campionato, il Milan dovrà discutere dei vari rinnovi di contratto. Quelli di Gigio Donnarumma e Hakan Calhanoglu sono le priorità. Vanno in scadenza il 30 giugno 2021, pertanto è il momento di incontrare con gli agenti e cercare di raggiungere un accordo se sarà possibile.