Calciomercato Milan, post Calhanoglu: idea dal Sassuolo

Ci sarebbe anche Filip Djuricic sul taccuino del Milan in caso di addio di Hakan Calhanoglu. Il calciatore serbo potrebbe lasciare il Sassuolo al termine della stagione

Filip Djuricic
Filip Djuricic (© Getty Images)

Con l’acquisto di Mike Maignan, il Milan ha praticamente messo alla porta Gianluigi Donnarumma. Ora andrà sciolto il nodo Hakan Calhanoglu. La sensazione è che non passerà molto tempo per conoscere le intenzioni del turco. Come raccontato, il numero dieci ha ricevuto una proposta davvero importante, economicamente parlando, dal Qatar: 32 milioni di euro netti per tre stagioni. Il Milan non andrà oltre all’offerta di 4 milioni di euro a stagione. Calhanoglu è dunque davvero di fronte ad un bivio, una scelta che inevitabilmente cambierà la sua carriera.

Stefano Pioli si augura che Hakan Calhanoglu alla fine possa rinnovare. Il turco è ritenuto una pedina fondamentale per il suo gioco e non vorrebbe separarsene. In questi giorni sono stati tanti i profili accostati ai rossoneri: nelle ultime ore si è parlato soprattutto di Ilicic. Come riporta La Gazzetta dello Sport, la pista ad oggi, però, è fredda. Il Milan vorrebbe prenderlo praticamente a zero ma l’Atalanta si augura di incassare una cifra vicina a quella presa dalla cessione di Gomez, sui 7,5 milioni di euro. Su Ilicic non c’è solo il Milan:  il club rossonero sarebbe la priorità per Ilicic, che piace anche alla Lazio, pronta a garantire uno stipendio di 2,5 milioni di euro.


Leggi anche:


Idea dal Sassuolo

Come detto, il Milan si sta guardando attorno, alla ricerca di un profilo idoneo, qualora Calhanoglu non dovesse firmare. Anche il Corriere dello Sport, conferma la pista che porta a Ilicic ma aggiunge un nome nuovo, quello di Filip Djuricic.

Il trequartista serbo, classe 1992 ha un contratto in scadenza con il Sassuolo nel 2022 e dopo l’addio di De Zerbi, potrebbe decidere di fare le valigie. La stagione dell’ex Benevento non è stata proprio esaltante: dopo un ottimo avvio con tre gol nelle prime cinque partite, ha faticato ad andare a segno. Sono arrivati, infatti, solo altre due centri. Gli assist, in totale, invece, sono stati quattro.