Riscatto Tonali, Maldini vede Cellino: il Milan è convinto

Il Milan è chiamato a prendere una decisione sul riscatto di Tonali. Maldini presto dovrebbe avere dei contatti con il Brescia per parlarne.

Sandro Tonali
Sandro Tonali (©Getty Images)

Tra i calciatori giunti in prestito al Milan in questa stagione c’è anche Sandro Tonali. Di conseguenza, il club rossonero deve decidere se confermarlo oppure restituirlo al Brescia.

Va detto che il fatto che siano stati investiti 10 milioni di euro per il prestito oneroso fa già pensare che sia improbabile che il giocatore non rimanga. Il prezzo del riscatto del cartellino è fissato a 15 milioni e nell’accordo con le Rondinelle sono previsti ulteriori 10 milioni di bonus.


Leggi anche: 


Tonali resterà al Milan: la situazione

Nonostante nelle scorse ore siano circolate indiscrezioni inerenti la possibilità che Tonali non venga riscattato, il Milan è ancora convinto di confermare il centrocampista.

I colleghi di Radio Rossonera spiegano che è possibile che avvenga un incontro tra Paolo Maldini e Massimo Cellino per provare a limare la cifra del riscatto del cartellino di Tonali.

I rapporti tra le due società sono buoni, pertanto non è escluso che venga trovato un nuovo accordo che consenta al Milan di ridurre l’esborso economico. Non dovesse esserci alcuna intesa in tal senso, rimane comunque molto probabile che il club rossonero decida di comprare il calciatore.

Sono stati spesi già 10 milioni per il prestito di Tonali e, anche se il rendimento non è stato di altissimo livello, il ragazzo merita un’altra chance. Ci sono talenti che “esplodono” subito e altri che hanno bisogno di maggiore tempo per emergere. Salvo colpi di scena, il centrocampista bresciano farà ancora parte dell’organico a disposizione di mister Pioli nella prossima stagione.