“La tentazione sale”, la conferma dalla Spagna su Donnarumma

In Spagna confermano i contatti avvenuti tra Mino Raiola e il presidente Laporta per il possibile trasferimento di Donnarumma al Barca

Gigio Donnarumma
Gigio Donnarumma (©Getty Images)

Difficile che la baraonda creatasi attorno al caso Milan-Donnarumma si smaltisca a breve. Si è forse soltanto all’inizio della bufera mediatica attorno al portierone azzurro. Soprattutto perchè questo pare essere un giocatore senza dimora e in cerca di un club in cui accasarsi.

Già, perché secondo molte fonti, Gianluigi Donnarumma non si aspettava che il Milan potesse rimpiazzarlo così in fretta. Ma come ormai assodato, il club rossonero si è stancato di aspettare e ha rifiutato di scendere a patti, o ricatti, da parte dell’agente Mino Raiola.

Gigio ha un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno, quindi tra pochi giorni sarà in pratica un calciatore svincolato. È stato affermato che il portiere non ha ancora nessun accordo con alcuna società, anche se non mancano le pretendenti al suo ghiotto cartellino a parametro zero.

Attualmente, i club potenzialmente interessati sono Barcellona, Juventus e Paris Saint Germain. Con il primo pare si siano intensificati i contatti nelle ultime ore.


Leggi anche:


Barca interesse per Donnarumma – Si aspetta l’addio di Ter Stegen

Il quotidiano sportivo AS conferma che sono reali i contatti avvenuti tra il presidente del Barcellona Laporta e l’agente di Donnarumma Mino Raiola. Il patron spagnolo è fortemente tentato dalla possibilità di acquisire il portiere italiano tra le sue fila e renderlo grande nel club blaugrana.

Molto dipende, come spiega AS, dalle intenzioni e dal futuro dell’attuale estremo difensore del Barcellona, Marc Ter Stegen. Questo sembra stia dialogando con il Borussia Dortmund: un’occasione che per Ter Stegen significherebbe il ritorno in patria.

Anche se nelle ultime ore era circolata la voce delle intenzioni del portiere tedesco di voler rimanere assolutamente al Barcellona. Difficile poter capire attualmente come andranno le cose, e quale sarà alla fine il club in cui Gigio Donnarumma riuscirà ad insediarsi.

Attenzione, ovviamente, alla concorrenza della Juventus, che come il Barca, aspetta l’eventuale cessione di Szczęsny e di far cassa con eventuali vendite. Cristiano Ronaldo e Dybala sembrano i primi indiziati a lasciare il club bianconero e fargli risparmiare parecchi milioni.