Calciomercato Milan, Pioli ha chiesto l’esterno del Sassuolo!

Secondo Andrea Longoni l’allenatore del Milan avrebbe chiesto alla dirigenza l’esterno del Sassuolo per l’anno prossimo.

classifica serie a
Cristante e Berardi (©Getty Images)

Con la qualificazione in Champions League finalmente entra nel vivo il mercato. I rossoneri potranno investire una discreta cifra e gli obiettivi per rinforzare il Diavolo in vista dell’Europa che conta sono tanti. La questione portiere è già stata risolta con l’arrivo dell’estremo difensore del Lille Mike Magnan. Il fresco campione di Francia andrà a sostituire il partente Donnarumma. Ora però ci si aspettano innesti importanti anche a livello offensivo.

A tal proposito il giornalista Andrea Longoni a ‘Top Calcio 24’ ha rivelato “Pioli ha chiesto Berardi per il ruolo di ala destra”. Potrebbero dunque essere l’esterno mancino del Sassuolo e della Nazionale il ‘colpo Champions’ del Milan, che in quella zona di campo non ha mai sostituito a pieno un giocatore con le caratteristiche di Suso.


Leggi anche:


La stagione da sogno di Berardi

Domenico Berardi compirà a breve 27 anni ed è nel momento cruciale della sua carriera. L’attaccante calabrese figura nell’elenco dei pre-convocati di Mancini per Euro 2020 e vorrebbe essere protagonista quest’estate per la definitiva consacrazione. In questa stagione ha mostrato numeri importanti, 17 gol e 8 assist, tornando il giocatore fondamentale dei primi anni in Serie A e portando il Sassuolo ad un passo dalla qualificazione in Conference League, sfumata all’ultima giornata.

Spesso al centro di voci di mercato, il classe ’94 alla fine è sempre rimasto in Emilia , dove ha giocato per 9 stagioni mettendo a segno ben 105 gol. Con De Zerbi Berardi è praticamente rinato è, con l’assenza di Magnanelli, si è preso anche la fascia di capitano. Sarebbe il momento giusto per il salto di qualità e la possibilità di giocare la Champions con il Milan può essere per lui una grande motivazione. Vedremo nei prossimi giorni se si intavolerà una vera e propria trattativa.