Zaccagni tra Milan e Napoli | La situazione

Zaccagni lascerà Verona, nel suo futuro potrebbe esserci il Napoli oppure il Milan. Il club azzurro ha già un accordo con l’Hellas.

Mattia Zaccagni
Mattia Zaccagni (©Getty Images)

È reduce da due buone stagioni in Serie A con la maglia dell’Hellas Verona e adesso Mattia Zaccagni sogna di fare un ulteriore step nella sua carriera. Vuole andare a giocare in una squadra maggiormente ambiziosa.

Il trequartista classe 1995 ha messo insieme 5 gol e 7 assist nella Serie A 2020/2021. Il suo contratto va in scadenza a giugno 2022 e  il giocatore non ha l’intenzione di rinnovarlo. Per questo il club veneto sarà costretto a cederlo nella prossima sessione del calciomercato e non potrà chiedere un prezzo eccessivamente elevato.


Leggi anche:


Zaccagni, accordo Napoli-Verona: lui attende il Milan

Oggi La Gazzetta dello Sport conferma che il Napoli ha l’accordo con l’Hellas Verona per il trasferimento di Zaccagni. Da diverse settimane se ne parla e il quotidiano sportivo nazionale ribadisce che il club azzurro intende assicurarsi il trequartista romagnolo.

Tuttavia, Zaccagni è tentato dal Milan e questo non consente ancora al Napoli di chiudere l’affare. Va detto che la società rossonera prima di muoversi concretamente deve risolvere le questioni riguardanti il futuro di Hakan Calhanoglu e Brahim Diaz. Solamente dopo potrà agire per quanto riguarda il ruolo di trequartista.

Quello che è certo è che il Milan è tra le squadre che ha visionato Zaccagni nel corso della stagione. Qualche contatto c’è stato per capire la fattibilità di una eventuale operazione, però Paolo Maldini e Frederic Massara non hanno ancora affondato il colpo.

Il Napoli rimane in vantaggio nella corsa al giocatore classe 1995, che potrebbe essere uno dei primi rinforzi per il futuro allenatore Luciano Spalletti. Salvo sorprese, sarà quest’ultimo a subentrare a Gennaro Gattuso (già ufficializzato dalla Fiorentina) sulla panchina partenopea.